HOKA ONE ONE: guida alle scarpe ammortizzate

Tempo di lettura: 5 minutiSempre più frequentemente vediamo comparire nel Runlovers Club – il nostro gruppo Facebook – richieste di consigli su quali modelli HOKA ONE ONE acquistare. Domande su quali siano le caratteristiche dei vari modelli, come si comportino e quali le diverse alternative.
Per cercare di fare un po’ di chiarezza sulle diverse scelte da fare all’interno del catalogo HOKA, eccomi armato di carta, penna e calamaio (non è vero: sono davanti al computer).

Partiamo dall’inizio: i tratti comuni

Perché così tante domande negli ultimi tempi sul brand californiano (anche se originariamente nato in Francia)? Il motivo è molto semplice: gli sforzi a livello progettuale fatti negli anni passati ora stanno dando i loro frutti e le scarpe Hoka hanno delle notevoli qualità comuni.

Come ti dicevo, tutti i modelli HOKA ONE ONE hanno alcune caratteristiche progettuali comuni come, per esempio, il drop di 5 mm (tranne per le Bondi in cui è di 4 mm). Un drop così basso porta a un appoggio più naturale e spostato verso la parte centrale del piede, anziché verso il tallone come nelle scarpe più “tradizionali”. Di conseguenza, la meccanica del piede viene sfruttata meglio, aumenta l’efficienza e il divertimento nella corsa.

Tutte le scarpe hanno, inoltre, una particolare curvatura della forma della suola – lo noti guardandole di profilo – che si chiama Meta-Rocker. L’altezza del posizionamento di questa curvatura (più o meno verso l’avampiede) caratterizza il comportamento della scarpa, spostando la sensazione di “proiezione del corpo in avanti”. Per essere più chiari: hai la sensazione che la scarpa ti “spinga” verso il movimento.

Un’altra caratteristica fondamentale da conoscere è che ogni modello HOKA ONE ONE è progettato per contenere l’allineamento del piede con il sistema caviglia-ginocchia-anca. Infatti, il piede è inserito all’interno dell’intersuola anziché posizionato sopra (come avviene nella maggior parte delle scarpe). Fondamentalmente, l’intersuola è concava anziché piatta e le sue estremità si alzano verso il piede per avvolgerlo. In questo modo abbiamo delle scarpe che sono sempre protettive, pur non essendo formalmente delle scarpe stabili.

Gli ultimi due tratti comuni a tutti i modelli HOKA per la corsa su strada sono la leggerezza e il comfort. Qualunque modello tu scelga, anche il più “estremo”, ti darà sempre una sensazione di comodità e ammortizzazione. Attenzione però, non farti ingannare dallo spessore dell’intersuola esposta: alcuni modelli sono molto reattivi e veloci. Semplicemente per andare veloce non bisogna per forza usare scarpe scomode.
Il peso, poi, è sempre molto contenuto. Non è un dettaglio da trascurare: 20 grammi per 10.000 passi quanto pesano davvero?

Ora che abbiamo capito un po’ meglio la famiglia Glide di HOKA – quella dei modelli più ammortizzati, per intenderci – vediamo i due modelli principali da prendere in considerazione. Anche se, in realtà vedremo insieme, sono cinque. ;)

BONDI 7: massima ammortizzazione e comodità

Bondi 7 è senza dubbio il modello più ammortizzato presente nel catalogo HOKA ONE ONE. Pensata per qualunque distanza, se cerchi una scarpa che ti accompagni sia nelle uscite quotidiane che in quelle più lunghe, devi guardare in questa direzione.
Ma massima ammortizzazione non significa necessariamente indossare delle scarpe pesanti e strutturate. Le Bondi pesano 252 grammi nella versione da donna e 303 grammi in quella da uomo, entrambe con un drop (il differenziale tra tallone e avampiede) di 4 mm. E, con queste caratteristiche, stiamo parlando delle scarpe più “pesanti” della produzione Hoka.

Bondi 7 è una scarpa affidabile, ben ammortizzata e votata al comfort in ogni sua componente.

Drop: 4 mm
Peso: 252 g (donna) | 303 g (uomo)

Per info: HOKA ONE ONE Bondi 7 (qui trovi la versione da donna)

 

GAVIOTA 3: Come le Bondi 7 ma con il supporto antipronazione

Ne abbiamo già parlato qui, le HOKA Gaviota 3 sono le cugine delle Bondi ma con l’aggiunta del supporto antipronazione J-Frame. Le caratteristiche dinamiche non cambiano ma, semplicemente, si aggiunge un ulteriore elemento di supporto.

Drop: 5 mm
Peso: 265 g (donna) | 319 g (uomo)

Per info: HOKA ONE ONE Gaviota 3 (qui trovi la versione da donna)

 

CLIFTON 7: ammortizzazione e leggerezza per ogni utilizzo

Le Clifton sono delle scarpe adatte pressoché a qualunque utilizzo: tu chiedi e loro si adattano. Sono morbide e confortevoli ai ritmi più blandi e nelle lunghe distanze ma, quando decidi di accelerare, diventano reattive e divertenti.
Ammortizzate, flessibili e veloci, come avrai capito, le Clifton rientrano nella categoria di scarpe che vanno bene per tutto. Ma, in questo caso, non devi pensare di dover scendere a compromessi in ammortizzazione, comfort o reattività; non ti nascondo che sono tra le mie scarpe preferite in assoluto.

Fondamentalmente le Clifton 7 sono come del cioccolato che non fa ingrassare: perfette.

Drop: 5 mm
Peso: 201 g (donna) | 247 g (uomo)

Per info: HOKA ONE ONE Clifton 7 (qui trovi la versione da donna)

 

CLIFTON EDGE: il progetto Clifton reinterpretato

Presentate lo scorso giugno 2020, le Edge non sono una versione particolare delle Clifton. Sono una vera e propria reinterpretazione del modello per spingere al massimo i concetti di fluidità e agilità.
La loro forma nuova, con l’intersuola prolungata al tallone (dettaglio ereditato dalle TenNine), non deve spaventare perché è funzionale proprio ad avere caratteristiche di grande fluidità di rullata, nel rispetto dell’ammortizzazione e della reattività del modello a cui si ispirano. L’innovazione è anche questo: percorrere nuove strade per ottenere nuovi risultati!

Drop: 5 mm
Peso: 204 g (donna) | 252 g (uomo)

Per info: HOKA ONE ONE Clifton Edge (qui trovi la versione da donna)

 

ARAHI 5: la stessa dinamica di Clifton ma con più supporto

Chiudiamo la carrellata con le Arahi 5 che, come nel caso delle Gaviota 3, sono il corrispettivo antipronazione delle Clifton 7.
Le caratteristiche dinamiche non cambiano, semplicemente si aggiunge il J-Frame per dare ulteriore supporto al piede solamente quando serve.
Ma, anche in questo caso, senza mai tradire il DNA comune a tutte le scarpe HOKA ONE ONE.

Drop: 5 mm
Peso: 221 g (donna) | 275 g (uomo)

Per info: HOKA ONE ONE Arahi 5 (qui trovi la versione da donna)

Altri articoli come questo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.