Storie di asfalto e terra

Ti abbiamo raccontato tante storie perché sono un modo per stare vicini e condividere. Ora ti chiediamo di condividere le tue storie

Tempo di lettura: 3 minutiAscolta “S02E13: Storie di asfalto e terra” su Spreaker.

La storia è una delle più antiche modalità di trasmissione della conoscenza. In fondo anche quando ti raccontiamo una nuova scarpa non stiamo semplicemente descrivendotela ma, dicendoti come è correre con lei, ti stiamo raccontando la sua storia.

L’uomo ha inventato per prima cosa il linguaggio e poi ha capito che usandolo poteva comunicare. Le storie che si è raccontato e che ha raccontato da quel punto in poi sono servite a tramandare conoscenze e saggezza e a far vivere vite più piene di una singola vita. Si dice che chi legge viva più a lungo perché non vive solo la sua vita ma anche quelle dei personaggi dei libri che legge. Noi ci crediamo tantissimo e per questo abbiamo pensato a una rubrica che anni fa ebbe tantissimo successo su queste pagine: Lovers Mail, un gioco di parole per dire “La posta degli innamorati”, “La posta di chi legge RunLovers ed è innamorato” e infine “Le lettere degli amanti della corsa”.

Le storie sono anche un modo per condividere esperienze di vita, per avvertire e insegnare, per istruire, per stare insieme. Da piccoli ci raccontavano le favole che avevano una morale e di quelle Lovers Mail di anni fa ci piace ricordare che, a loro modo e pur raccontando esperienze personali, avevano tutte una morale o un tema di fondo.

C’era chi si diceva che non avrebbe mai pensato di correre e che, anzi, la corsa la aveva sempre odiata. O chi raccontava di essere arrivata otto volte. Ultima.
O chi odiava i primi venti minuti di corsa, ogni santa volta. Eppure fuori ci usciva sempre e comunque, perché sapeva come stava dopo. O chi doveva sposarsi, ma non prima di essere andata a correre.

Quei maledettissimi venti minuti

Ora tocca a te

Questa è la seconda stagione di Lovers Mail, vediamola così. Per partecipare e perché la tua storia venga raccontata nel nostro podcast Fuorisoglia ti basta solo scriverla e spedirla a info@runlovers.it.
È facilissimo e una volta al mese raccoglieremo le migliori e le leggeremo e commenteremo durante una puntata speciale. Non ci interessano le cronache delle gare ma il flusso di pensieri e le riflessioni che ci accompagnano quando, un passo dopo l’altro, corriamo.

Aspettiamo la tua storia.

In questa puntata parliamo anche di…

Come sai per noi andare “fuorisoglia” vuol dire parlare e consigliarti film, serie tv, libri e musica. In questa puntata parliamo in particolare di:

Le vacanze di Natale si avvicinano e non potremo viaggiare. Poco male: avremo tanto tempo per leggere, guardare serie TV e film, per correre e ascoltare gli arretrati di Fuorisoglia e soprattutto per scrivere la tua prima Lovers Mail.

Noi ti aspettiamo.

Ascoltaci

Puoi sentire la puntata subito usando il player qui sotto, oppure puoi iscriverti utilizzando le più comuni piattaforme podcast (le trovi tutte qui) e ricevere le notifiche ogni volta che uscirà una nuova puntata.

Trovi Fuorisoglia su:

Basta cliccare i link per andare direttamente alle pagine di Fuorisoglia, poi è sufficiente che tu prema “Segui” e il gioco è fatto: potrai ascoltare “live” o scaricare gli episodi. Oppure, se hai moltissima fretta e curiosità, puoi anche usare il player qui in basso.

È un ascolto perfetto per qualunque momento: mentre corri, viaggi, ti rilassi, fai stretching, oppure durante una cenetta romantica tra runner. ;)

E ricorda di lasciarci un commento, tante stelline e cuori o di condividere la puntata sui tuoi canali social!

(Cover photo by Christopher Rusev on Unsplash)

Altri articoli come questo

2 COMMENTS

  1. Ma perché quando Martino dice la parola “sesso” parla esattamente come Jerry Calà nell’ascensore con Sabrina Salerno in “Fratelli d’Italia” ?
    O almeno a me pare così. YouTube docet

    • Ciao Fabio, abbiamo rivisto quella scena per capire e… PORCA MISERIA SE È VERO! Aahhaahhah, stupendo, abbiamo riso tantissimo. Grazie!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.