Le prime Nike fatte a mano vanno all’asta

Le prime scarpe di Bill Bowerman disegnate e fatte a mano vanno all’asta. Prezzo base: 110.000 dollari

Articoli correlati

New Balance Fresh Foam More v2 e Trail v1: do more

Su strada e fuori strada: New Balance presenta due importanti novità che promettono ammortizzazione, sicurezza e leggerezza

Lo strano caso delle scarpe LIDL

LIDL ha messo in vendita delle sneaker per cui tutti sono impazziti, fino a pagarle cifre assurde

Brooks Glycerin 18, missione morbidezza e protezione

Più morbide, più leggere, sempre reattive e versatili: ecco la 18a versione delle Brooks Glycerin

Wilson Kipsang squalificato per 4 anni

Dopo le indagini, la sentenza: quattro anni di squalifica per Wilson Kipsang
Martino Pietropoli
Martino Pietropoli (detto Tino Mar): la creatura Tino Mar, risultato di un esperimento riuscito non troppo bene, ha un suo laboratorio, ovviamente segreto, dal quale escono i progetti più disparati. L'importante è che siano barefoot. Appare come un tranquillo e serio professionista ma quando vede una scarpa a drop 0 perde il controllo ed esce a provarla correndo per strada. Prima però ha l'accortezza di annunciarlo su twitter. Condivide con BIG la possibilità di correre in fermo immagine ed è per questo l'altra faccia della stessa medaglia.

Tempo di lettura: 2 minutiLo swoosh (il caratteristico “baffo” di Nike) non è ancora visibile sul fianco ma non c’è dubbio che queste siano le prime scarpe da pista fatte da Bill Bowerman stesso nel 1970. Al tempo Nike non esisteva ancora, o meglio, si chiamava Blue Ribbon Sports.

Le scarpe che andranno all’incanto il prossimo 26 giugno da Sotheby’s sono a tutti gli effetti dei prototipi disegnati da Bowerman e realizzati da John Mays, un atleta che lui allenava e che le ha possedute da allora.

La scarpa destra mostra inoltre una delle prime applicazioni del caratteristico waffle fatto usando la piastra da waffle (esatto, il dolce) della moglie di Bowerman. All’asta andrà anche una nota autografa di Bowerman che dava indicazioni a Mays:

John – l’intervallo del tallone della scarpa destra è quello che stiamo testando per calzarla. Scrivi su questo voglio la distanza che ci fai su pista. Chiamami eventualmente e fammi sapere come procede

Le scarpe, per quanto usate, sono in buone condizioni.

Le vuoi?

A questo punto parliamo di quanto costano: la base d’asta è 110.000 dollari e si pensa che possano raggiungere una valutazione tra i 130.000 e i 150.000.

Impossibile quindi che raggiungano la quotazione da capogiro fatta segnare lo scorso maggio da un paio di Air Jordan mai entrate in commercio e firmate dallo stesso Michael Jordan che sono state valutate 560.000 dollari e che avevano battuto anche il precedente record detenuto sempre da un paio di Nike, ossia le Waffle Racing Flat “Moon Show” del 1972, vendute all’asta a 437.500 dollari.

A quanto arriveranno queste? Il 26 giugno lo sapremo.

(Via Input Magazine)

- Advertisement -

Altri articoli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisement -

News più recenti

New Balance Fresh Foam More v2 e Trail v1: do more

Su strada e fuori strada: New Balance presenta due importanti novità che promettono ammortizzazione, sicurezza e leggerezza

Lo strano caso delle scarpe LIDL

LIDL ha messo in vendita delle sneaker per cui tutti sono impazziti, fino a pagarle cifre assurde

Il latte di mandorla siciliano

Sorseggiato con del ghiaccio sotto il patio e un libro in mano guardando le onde. Ecco la vera Estate siciliana

L’alimentazione dopo l’allenamento

In che maniera e con cosa bisogna alimentarsi dopo un allenamento? Vediamo nel dettaglio come gestire l'allenamento anche nell'alimentazione

Il caldo può farti correre meglio

Correre con il caldo non è solo un ottimo allenamento mentale ma anche fisico: ecco perché, secondo la scienza

Brooks Glycerin 18, missione morbidezza e protezione

Più morbide, più leggere, sempre reattive e versatili: ecco la 18a versione delle Brooks Glycerin

Wilson Kipsang squalificato per 4 anni

Dopo le indagini, la sentenza: quattro anni di squalifica per Wilson Kipsang
- Advertisement -

Scelti dalla redazione

Ti scrivo su Telegram

Nasce il canale ufficiale Runlovers su Telegram. Lì ti avviseremo in tempo reale sull’uscita di nuovi post, news, appuntamenti e approfondimenti.

La bici nell’Ironman

Per molti versi, la prestazione in un ironman si decide nella frazione in bici. Ecco come affrontarla, pianificarla e gestirla al meglio.

Correre con il caldo

Se non vuoi rinunciare a correre anche d'estate e col caldo, almeno fallo seguendo i consigli di RunLovers.