I vostri fuori soglia

Nella precedente puntata ti avevamo chiesto di raccontarci i tuoi fuorisoglia, quando cioè ti sei trovato in territorio sconosciuto, in tutti i sensi. Ecco sei dei vostri racconti.

Articoli correlati

Correre in estate

La corsa in estate e come farla bene: con questa puntata si conclude la prima stagione di Fuorisoglia. Buona estate!

Aumentare distanza e velocità

In questo nuovo episodio di Fuorisoglia esploriamo le tecniche di allenamento per migliorare due aspetti chiave che chi vuole affrontare gare deve affinare: la distanza e la velocità

Crea il tuo allenamento

Gli obiettivi sono limiti che vogliamo superare. Per riuscirci serve un programma: di allenamento, in questo caso!

Le virtual race

Meglio far di necessità virtù e cercare di capire cosa c'è di buono nelle gare virtuali che per qualche tempo saranno l'unica possibilità per competere
Martino Pietropoli
Martino Pietropoli (detto Tino Mar): la creatura Tino Mar, risultato di un esperimento riuscito non troppo bene, ha un suo laboratorio, ovviamente segreto, dal quale escono i progetti più disparati. L'importante è che siano barefoot. Appare come un tranquillo e serio professionista ma quando vede una scarpa a drop 0 perde il controllo ed esce a provarla correndo per strada. Prima però ha l'accortezza di annunciarlo su twitter. Condivide con BIG la possibilità di correre in fermo immagine ed è per questo l'altra faccia della stessa medaglia.

Tempo di lettura: 2 minutiPochi giorni fa ti avevamo raccontato i nostri “fuorisoglia”, cioè quelle volte in cui in allenamento ci siamo trovati per caso o per calcolo a uscire dalla nostra comfort zone. Ti abbiamo quindi chiesto di raccontarci i tuoi e abbiamo ricevuto all’indirizzo info@runlovers.it tanti racconti tra i quali ne abbiamo scelti sei distinti per tono e soggetto. Diversi anche nello stile e nelle lunghezze e soprattutto nei paesaggi emotivi che descrivono. C’è quello scherzoso, quello filosofico, quello impegnativo, quello riflessivo e tanti altri. A volte mescolati nello stesso racconto, a volte dettagliatissimi, altre volte affilati come una lama che colpisce in un baleno.

In questa puntata li abbiamo letti e commentati e ne abbiamo ricavato una grande lezione di saggezza, calma e forza interiore. Ascoltali, sono davvero bellissimi.

Speriamo possano ispirare altri a condividere i propri racconti perché la casella di posta resta sempre aperta e chissà che questa non possa diventare una tradizione periodica.

Grazie per averceli mandati, grazie per aver condiviso un pezzo di vita con noi e con tutti e per averci fatto capire ancora una volta che andare in luoghi (anche mentali) sconosciuti spesso aiuta a capire molto più di noi stessi.

Ascoltaci

Puoi sentire la puntata subito usando il player qui sotto, oppure puoi iscriverti utilizzando le più comuni piattaforme podcast (le trovi tutte qui) e ricevere le notifiche ogni volta che uscirà una nuova puntata.

Buon ascolto!

Ascolta “Episodio 23 bis: I vostri fuori soglia” su Spreaker.
Trovi Fuorisoglia su:

Basta cliccare i link per andare direttamente alle pagine di Fuorisoglia, poi è sufficiente che tu prema “Segui” e il gioco è fatto: potrai ascoltare “live” o scaricare gli episodi. Oppure, se hai moltissima fretta e curiosità, puoi anche usare il player qui in basso.

È un ascolto perfetto per qualunque momento: mentre corri, viaggi, ti rilassi, fai stretching, oppure durante una cenetta romantica tra runner. ;)

E ricorda di lasciarci un commento, tante stelline e cuori – che ci piacciono tanto.

 

 

- Advertisement -

Altri articoli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisement -

News più recenti

New Balance Fresh Foam More v2 e Trail v1: do more

Su strada e fuori strada: New Balance presenta due importanti novità che promettono ammortizzazione, sicurezza e leggerezza

Lo strano caso delle scarpe LIDL

LIDL ha messo in vendita delle sneaker per cui tutti sono impazziti, fino a pagarle cifre assurde

Il latte di mandorla siciliano

Sorseggiato con del ghiaccio sotto il patio e un libro in mano guardando le onde. Ecco la vera Estate siciliana

L’alimentazione dopo l’allenamento

In che maniera e con cosa bisogna alimentarsi dopo un allenamento? Vediamo nel dettaglio come gestire l'allenamento anche nell'alimentazione

Il caldo può farti correre meglio

Correre con il caldo non è solo un ottimo allenamento mentale ma anche fisico: ecco perché, secondo la scienza

Brooks Glycerin 18, missione morbidezza e protezione

Più morbide, più leggere, sempre reattive e versatili: ecco la 18a versione delle Brooks Glycerin

Wilson Kipsang squalificato per 4 anni

Dopo le indagini, la sentenza: quattro anni di squalifica per Wilson Kipsang
- Advertisement -

Scelti dalla redazione

Ti scrivo su Telegram

Nasce il canale ufficiale Runlovers su Telegram. Lì ti avviseremo in tempo reale sull’uscita di nuovi post, news, appuntamenti e approfondimenti.

La bici nell’Ironman

Per molti versi, la prestazione in un ironman si decide nella frazione in bici. Ecco come affrontarla, pianificarla e gestirla al meglio.

Correre con il caldo

Se non vuoi rinunciare a correre anche d'estate e col caldo, almeno fallo seguendo i consigli di RunLovers.