Brooks Adrenaline GTS 21: correre senza pensieri

Tempo di lettura: 2 minutiSiamo abituati a una netta separazione tra scarpe neutre e stabili, puoi stare da un lato oppure dall’altro ma – molto difficilmente – puoi trovare un prodotto che ti possa accompagnare nelle lunghe distanze e intervenire a correggere il tuo appoggio solo quando serve. Tipicamente quando il piede è più stanco.

Ecco, in poche righe, come può essere descritta la nuova Brooks Adrenaline GTS 21 (qui nella versione da donna), presentata qualche giorno fa: una scarpa che nasce stabile ma che sa essere utile anche per chi ha solitamente un appoggio neutro.

Sul piano strutturale l’Adrenaline GTS 21 è molto cambiata rispetto al modello precedente e le novità stanno soprattutto su tomaia e intersuola. E ora è ancora più orientata a essere una scarpa che ti dia un appoggio “senza pensieri” per tutta la durata delle tue corse, anche quelle più lunghe.

Il sistema di supporto GuideRails è pensato infatti per intervenire non solo nell’appoggio del piede ma per darti il giusto allineamento all’intero sistema ginocchio-caviglia-piede. La logica, per descriverla semplicemente, è di mantenere il piede su due rotaie che danno il supporto al piede solo quando è necessario.

La novità più importante, però, è sicuramente la nuova intersuola che unisce due tecnologie Brooks già note agli utilizzatori del brand statunitense: il BIOMOGO DNA è una mescola più supportiva, presente nella parte interna del piede; il DNA LOFT (già presente anche in Ghost, Glycerin e altri modelli della linea “cushioning”) è più morbido. Questa mescola è inserita nella parte esterna e, da questo modello, in tutta la lunghezza dell’intersuola. Cosa significa nell’uso pratico? La scarpa è più fluida nella transizione e ammortizzata rispetto al modello precedente.

È interessante, per i più curiosi, notare che le due mescole sono saldate insieme senza uso di colle per avere il massimo delle caratteristiche dei due materiali senza elementi esterni che ne possano compromettere le doti dinamiche.

Ma non è tutto perché anche la tomaia è stata rivista con l’uso di Engineered Air Mesh. La parte frontale è molto traspirante, mentre la fascia mediale in 3D Fit Print fornisce il supporto dove serve.

Tutto è progettato per farti correre a lungo, senza pensieri.

Peso: 295 g (versione da uomo); 258 g (versione da donna)
Drop: 12 mm
Prezzo di listino: 140 euro

Altri articoli come questo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.