Programma per correre la tua prima maratona in 30 settimane

Articoli correlati

Interval training: correre meno per correre più veloce

Il vecchio adagio che conta più la qualità della quantità è vero anche quando si corre. Soprattutto se vogliamo aumentare la nostra velocità. Ecco come.

Come si allena Kilian Jornet

Ok, la sua è una routine di allenamento mostruosa per intensità e sforzo richiesti ma insegna molte cose sull'importanza del variare il tipo di lavori

Aumentare la velocità nella corsa

Correre più veloce è insito nell'uomo. Se una volta lo facevamo per cacciare, ora è puro spirito di miglioramento. Ecco i metodi per aumentare la velocità.

Il programma di allenamento per le vacanze

Che tu vada al mare, in montagna, in città o che tu rimanga a casa, ecco le tabelle di allenamento per goderti la vacanza facendo sport
Sandro Siviero
Sandro Siviero (detto BIG): vive, lavora, scrive e corre in una località sconosciuta a tutti, localizzata dall'intelligence in una non meglio definita area nelle terre di Mordor. Big è una sorta di entità grigia che tutto vede e tutto controlla. Essere mitologico, ai collaboratori di RunLovers è concesso vederlo solo in occasione delle festività nazionali della Papuasia e solo in fermo immagine. Cioè mentre corre.
 Qua dentro è quello che decide chi vive e chi muore e, per questo, noi lo amiamo di un amore disinteressato e spontaneo.

Tempo di lettura: 2 minutiÈ la settimana della Maratona e quindi, dopo averti consigliato come puoi correre una maratona seguendo il metodo del Run-Walk-Run, direi che oggi è una buona giornata per pubblicare un vero e proprio programma di allenamento per passare da 3 a 42 Km in sole 30 settimane. È un tempo limite, molto difficilmente puoi preparare una gara in meno tempo e, per questo, il programma è pensato per permetterti di finire la gara fregandotene beatamente del tempo finale. Magari nelle prossime settimane ci avvicineremo anche alla preparazione della 42K in modo più serio e scientifico ma, per ora, ecco il programma per principianti per arrivare alla Maratona senza esagerare con il carico e affrontando la preparazione con serenità.

Quanto devo correre?

Il programma è pensato appositamente per non farti macinare un numero eccessivo di chilometri, anzi, è basato per avere un solo lungo alla settimana e una settimana di scarico al mese in modo da ridurre il rischio di infortuni e permetterti di adattarti alla distanza e alla corsa. Sono previsti dai 3 ai 4 allenamenti alla settimana con la distanza maggiore concentrata ovviamente di domenica. Per gli altri giorni ti propongo di fare cross-training (nuoto o bicicletta) e core stability (vanno anche benissimo gli esercizi HICT). Ma adesso basta parlare: è il momento di correre!

Il programma

Cliccando sulla tabella potrai scaricare il PDF stampabile con il programma per le 30 settimane. Ti consiglio di tenere anche un piccolo diario per ogni uscita in cui appunterai tempi e sensazioni, anche solo con poche parole. Ti sarà utile per vedere i tuoi progressi e per trovare sempre la motivazione giusta.

RunLovers_Prima_Maratona

Ricorda che questo programma è dedicato alla preparazione della tua prima maratona. È studiato per portarti a percorrere 42,195 Km senza particolari obiettivi di tempo o ritmo ma, semplicemente, ti accompagna dalla partenza all’arrivo. Non sono previsti allenamenti sulla velocità ma solo sulla resistenza; soltanto le sessioni che sono indicate dall’asterisco (*) prevedono un Allenamento Progressivo con un costante e leggero aumento della velocità dall’inizio alla fine. Ricorda sempre di fare riscaldamento prima di allenarti e lo stretching dopo. E di fare la visita medica, sempre!

Buone corse!

Altri articoli

12 COMMENTS

  1. Interessante!!! Ma x chi non potesse allenarsi tutti i giorni è meglio unire corsa e core nella stessa giornata (Mar è Gio corsa e core) o allenare il core nella giornata di cross training magari lontana dal lungo della domenica? (Cross e core lun e corsa Mar è Gio? Grazie

  2. Buongiorno, volevo chiedere, se invertissi i giorni di cross stability e cross-training non cambia nulla?

  3. Buonasera. Non sono un’esperta, corro per passione e vorrei provare l’esperienza di una maratona. Questo allenamento mi sembra alla mia portata però, devo ammettere con rammarico che non ho idea di che cosa il core stability…

    • Ciao Chiara. Sono esercizi di potenziamento per il corpo e aiutano molto a tenere l’assetto di corsa corretto.

  4. Buongiorno, ho seguito questa tabella per la mia prima maratona a Firenze e devo ammettere che è stato un ottimo programma di allenamento. Sono arrivato al traguardo senza problemi (a parte il freddo), anzi ho concluso in progressione gli ultimi km. Certo, ci vuole costanza, soprattutto per i “lunghissimi”, ma se si rispetta il programma le gambe e il fiato non vi mancheranno per arrivare in fondo.
    Grazie mille per l’aiuto.

  5. Salve Sandro.ho appena concluso la mia prima mezza maratona.
    Potrei iniziare l allenamento dalla 17esima settimana?
    O mi consigli altro?
    Grazie mille in anticipo

    • Ciao Federico! Complimenti per la tua prima mezza!!! ;)
      Io inizierei dalla settimana 16 – e cerca soprattutto di goderti questo momento!
      S.

  6. ciao, per quanto riguarda il cross training, un ora di bicicletta va bene?
    In alternativa andrebbe bene anche la cyclette?
    Grazie

  7. Salve,ieri ho concluso la mia prima maratona seguendo(esattamente come avevo fatto per la mia prima mezza)il programma di runlovers.
    Che dire,lavoro dal lun. al sab. ho una splendida pupa di 7mesi e non trascurando nulla ho raggiunto il mio obbiettivo con qualche sacrificio e nonostante un infortunio da sovraccarico causato dalla troppa voglia.
    Provateci ragazzi,questa tabella vi darà ottimi risultati.
    Grazie Sandro,sei stato un aiuto prezioso.
    Buona corsa a tutti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

News più recenti

Nike Alphafly NEXT%: le scarpe dell’uomo più veloce del mondo sono in vendita

Dai piedi dell'uomo più veloce del mondo alla strada: le Nike Alphafly Next% del record di velocità sono in vendita

I vostri fuori soglia

Nella precedente puntata ti avevamo chiesto di raccontarci i tuoi fuorisoglia, quando cioè ti sei trovato in territorio sconosciuto, in tutti i sensi. Ecco sei dei vostri racconti.

Centrifugato, mon amour!

Cetriolo, Sedano e lime ma anche Anguria, fragole e pomodoro. Due centrifugati buonissimi!

Economia di corsa: l’importanza del gesto e della tecnica

È il modo migliore per andare più veloce e con meno fatica e si riassume in un solo concetto: migliorare l'economia di corsa.

Quando sei andato fuorisoglia?

Andare fuorisoglia significa uscire dalla tua zona comfort. In questa puntata raccontiamo quando ci è capitato e ti chiediamo di raccontarci quando è successo a te

La corsa fa male alle ginocchia?

Hai male alle ginocchia? Colpa tua che corri! E invece no: non è detto e la corsa potrebbe essere l'ultimo problema

Il nuovo spot Nike per dirci che ci rialzeremo

Nike ha fatto un nuovo spot in cui non parla dei suoi prodotti ma della sua visione del mondo. E dice che i campioni sono quelli che non smettono mai di sperarci. E tu sei così?

Scelti dalla redazione

Le app per allenarsi bene

App ce ne sono moltissime ma quali scegliere per rendere il nostro allenamento più facile ed efficace? Ecco la selezione delle nostre preferite.

Come scegliere il portacellulare per correre

Il cellulare è ormai un accessorio indispensabile per i runner: da chi lo utilizza per monitorare i propri progressi a chi non rinuncerebbe mai...

Un programma di allenamento per ogni obiettivo

Tutti i programmi di allenamento: dalla 10K alla maratona e 4 tabelle extra per migliorarti.