ARGOMENTO

Storytellers

Questa notte è stata nostra. E sarà la prima di una lunga serie

Finalmente è giunto il momento, l’abbiamo atteso con ansia per più di un mese, immaginando come sarebbe stato finalmente guardarsi tutte negli occhi e sorridere.

Pronti? Via!

La tensione del pre-gara si fa sentire fin dall'inizio, ma serve solo a dare più carica per la We Own The Night!

La nostra ossessione è fare correre il mondo intero

Gli obiettivi ambiziosi sono un'abitudine per chi corre. Ma quando l'obiettivo è far correre gli altri, l'ambizione è ancora più grande. (ma i sorrisi ti ripagano di tutto)

La We Own The Night è finita

È l'esperienza di condividere la gara con un gruppo di amiche che dà senso e gioia all'appuntamento della We Own The Night

È finita, purtroppo

Allenarsi nonostante la pioggia, al coperto, ovunque, pur di arrivare pronte all'appuntamento con la We Own The Night. Dove Francesca ha conosciuto finalmente le sue amiche "virtuali".

Certe notti

Grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie. Non è bello dire "Grazie"?

Cosa resterà della We Own The Night?

Cosa è stata la We Own The Night? Scritte sulle gambe, cuori, adesivi, bracciali fluo, cartelli, ragazze, un serpentone arancio, sorrisi, entusiasmo, euforia, eccitazione!

We Really Owned The Night

Dopo tanta preparazione, la corsa: infiliamoci nel serpentone fluo e corriamo, verso i 48' e 32"!

Padrone della notte

Quando facendo la doccia si è lavata via la scritta "I <3 RUNLOVERS" ho capito che era tutto finito. E ho pianto.

Domani

Settimane passate a prepararsi e ora è giunto il momento: domani si corre, domani c'è la We Own The Night.

Un’amicizia virtuale diventerà presto reale :)

Cresce l'eccitazione man mano che si avvicina l'appuntamento con la WOTN, e anche il desiderio di far diventare reale un'amicizia per ora solo virtuale.

Ci siamo quasi

Uno dei riti di ogni competizione è il "pacco gara". Valentina è andata a ritirare il suo, per la We Own The Night. E si è caricata!

Ultimi articoli

Lo strano caso delle scarpe LIDL

LIDL ha messo in vendita delle sneaker per cui tutti sono impazziti, fino a pagarle cifre assurde

Il latte di mandorla siciliano

Sorseggiato con del ghiaccio sotto il patio e un libro in mano guardando le onde. Ecco la vera Estate siciliana

L’alimentazione dopo l’allenamento

In che maniera e con cosa bisogna alimentarsi dopo un allenamento? Vediamo nel dettaglio come gestire l'allenamento anche nell'alimentazione

Il caldo può farti correre meglio

Correre con il caldo non è solo un ottimo allenamento mentale ma anche fisico: ecco perché, secondo la scienza

Brooks Glycerin 18, missione morbidezza e protezione

Più morbide, più leggere, sempre reattive e versatili: ecco la 18a versione delle Brooks Glycerin