ARGOMENTO

infortuni

Il corpo dimentica

Correre una gara, fare un triathlon, allenarvi. Esercitate il vostro corpo, fatelo riposare un po' più del dovuto e provate a chiedergli cosa si ricorda.

Chissà se Beethoven piangeva

Non so se Beethoven piangeva quando non riusciva più ad ascoltarsi. Io so che non riesco più a correre e qualche lacrimuccia mi scappa. Ma forse deve scappare.

Eppur si muove

Alla fine forse, si riesce a gioire soprattutto dei traguardi altrui.

MOLLO TUTTO. POI TORNO

Come tutte le storie d'amore, anche quella con la corsa può avere i suoi momenti di crisi. Soprattutto quando sono forzati da un'infortunio, obbligano a porsi delle domande. Ma alla fine, l'amore vince sempre.

Bentornato, dolore!

Succede che ti infortuni. Succede che per tenerti informa vai in palestra. Succede che ritrovi il coraggio di uscire per strada. Succede che ti perdi. Succede - soprattutto - che ti ritrovi. Ed è bellissimo.

La tentazione

Vorrei ma non posso. Cosa? Una macchina nuova? Un vestito nuovo? Quelle scarpe? Quel cellulare? No: CORRERE!

Running. What?

Leggevo giusto ieri che una delle paure (ataviche) che più angoscia i runner fermi a causa di lunghi stop, è quella di non riuscire...

Caro cassetto, ti scrivo

Ogni runner coscienzioso ha il cassetto dove tiene le sue cose da running. E quando non corre lui soffre. Non il runner: il cassetto! Non ci credete? Insensibili.

… e non ci indurre in tentazione

Se correte, va tutto bene. Se non potete correre ci vogliono alternative valide. Qualche consiglio per impiegare le vostre energie e non perder di vista l'obiettivo.

Il colosso dai piedi di argilla

E se mi infortuno e il riposo forzato non è più un'opzione? Penso e ne scrivo qui. Devo pur fare qualcosa!

Correre a piedi nudi – The Running Jackass

Per correre a piedi nudi ci vuole una buona tecnica barefoot e una certa incoscienza ;)

La mappa degli infortuni [infografica]

Ecco, raccolti in un'unica infografica, gli infortuni più comuni che affliggono i runners. La raccomandazione è, come sempre, di fare una visita medica prima di iniziare l'attività sportiva e di ascoltare il proprio corpo. Non c'è nulla peggio di un acciacco trascurato che si trasforma in un fastidioso infortunio.

Ultimi articoli

Il latte di mandorla siciliano

Sorseggiato con del ghiaccio sotto il patio e un libro in mano guardando le onde. Ecco la vera Estate siciliana

L’alimentazione dopo l’allenamento

In che maniera e con cosa bisogna alimentarsi dopo un allenamento? Vediamo nel dettaglio come gestire l'allenamento anche nell'alimentazione

Il caldo può farti correre meglio

Correre con il caldo non è solo un ottimo allenamento mentale ma anche fisico: ecco perché, secondo la scienza

Brooks Glycerin 18, missione morbidezza e protezione

Più morbide, più leggere, sempre reattive e versatili: ecco la 18a versione delle Brooks Glycerin

Wilson Kipsang squalificato per 4 anni

Dopo le indagini, la sentenza: quattro anni di squalifica per Wilson Kipsang