ARGOMENTO

Charlene

Di quella volta che Charlene mi disse: “in bocca al lupo!”

Arriva il giorno del lunghissimo da 35 Km, l'ultimo scoglio nella preparazione di una maratona. E, se sei preparato, lo superi gondendo, come sempre, la tua corsa.

Di quella volta che Charlene mi disse: “Cosa vuoi che siano trenta chilometri?”

Il primo lungo in preparazione a una maratona non si scorda mai. Tantomeno quando hai una tabella rigorosa che ti aspetta al varco.

Di quella volta che io e Charlene decidemmo di correre la maratona di Roma

Diamo il benvenuto a Pietro e alla sua nuova rubrica "Diario di un Maratoneta". Il racconto, la vita e gli allenamenti di un maratoneta che vive la corsa con una passione sincera.
- Advertisement -

Ultimi articoli

New Balance Fresh Foam More v2 e Trail v1: do more

Su strada e fuori strada: New Balance presenta due importanti novità che promettono ammortizzazione, sicurezza e leggerezza

Lo strano caso delle scarpe LIDL

LIDL ha messo in vendita delle sneaker per cui tutti sono impazziti, fino a pagarle cifre assurde

Il latte di mandorla siciliano

Sorseggiato con del ghiaccio sotto il patio e un libro in mano guardando le onde. Ecco la vera Estate siciliana

L’alimentazione dopo l’allenamento

In che maniera e con cosa bisogna alimentarsi dopo un allenamento? Vediamo nel dettaglio come gestire l'allenamento anche nell'alimentazione

Il caldo può farti correre meglio

Correre con il caldo non è solo un ottimo allenamento mentale ma anche fisico: ecco perché, secondo la scienza
- Advertisement -