Home Lovers Lovers mail

Lovers mail

Lovers mail

Home Lovers Lovers mail

Road to Milano City Marathon 2012 (seconda parte)

Ecco la seconda parte della sfida di Tower alla Milano City Marathon in un articolo da leggere tutto d'un fiato!

Road to Milano City Marathon 2012 (prima parte)

Domenica mattina di metà marzo, Just another try dei Planet Funk esce dagli auricolari dell'ipod mentre mi preparo a correre l'ultimo lunghissimo da 32k che dovrebbe dirmi se sono pronto per la Milano City Marathon 2012. In tutto qualcosa come 600km di corsa, affiancati da 5km di nuoto e 1 sessione di spinning a settimana in poco più di...

Com’è fatta una mezzamaratona. Tipo la RomaOstia, per esempio

Roma, laghetto dell'EUR, ore 9 di domenica 26 febbraio 2012. Sono appena entrato nelle griglie di partenza della Roma/Ostia. Di nuovo. 21Km e 97 metri, da Roma alla Rotonda sul mare di Ostia lungo la Cristoforo Colombo. Esattamente un anno fa questa è stata la mia prima mezza maratona. Corsa con l'ansia del debuttante e la paura di non arrivare al...

Le sfighe del runner

Premetto che sono scandalosa. Dovevo scrivere un articolo sul correre a Londra circa mesi fa. Non l’ho mai fatto. Poi mi sono iscritta per puro caso alla Royal Parks Half Marathon. Poi sono entrata per puro caso alla Half Marathon. Tutto un po’ per caso. Anche come è nata la mia passione per la corsa è stata una cosa decisamente casuale....

Running… a way-of-life.

Correre. Per alcuni è sinonimo di scappare, affrettarsi, fuggire, nascondersi. Per me significa affrontare, faticare, lottare, superarsi. Prepararsi per andare a correre è un rito, il giusto abbigliamento, il giusto percorso, i giusti obiettivi: correre per molto, correre molto in distanza. Ogni volta che si inizia a correre si è pieni di dubbi: “ce la farò? quanto durerò prima di...

Come un drago

Aveva cominciato a nevicare! Era talmente bello. Erano i fiocchi di neve più grossi che avessi mai visto. Cavolo se erano grossi, sembravano passeri, e mi cadevano addosso, diritti, velocissimi. Fin troppo veloci, cadevano come fossero di piombo. Riuscivo appena a respirare. Succhiavo l’aria a fatica da un paio di minuscoli polmoni accartocciati. Mi si chiusero le palpebre e...

Cronaca di una Caduta Annunciata aka Bloody Hand

Dopo aver dormito poco l’altra notte, cosa rarissima per me dato che tocco il cuscino e ronfo, stamani appena sveglia mi dico che assolutamente nel pomeriggio mi ci vuole una bella corsetta. Penso che 35 minuti, come l’ultima volta, possano andare bene, tanto per stabilizzare questo miracolo di frequenza “podistica”: dalla prima volta di 5 minuti da panico, in...

A day at the running race.

Non sono un runner professionista. Ma ho un amico che quasi lo è, e nelle calde e assolate domeniche d'estate è sempre pronto a dirmi: "Dai, oggi c'è questa corsa, non facciamo la competitiva che non ne ho voglia facciamo quella normale però tiriamo!" "Guarda che tiri tu... io col fiato che c'ho oggi al massimo corricchio... dai vabbè ci vediamo per...

A piedi (quasi) nudi nel parco

Si scrive “frattura della vertebra L1 e schiacciamento delle vertebre D11 e D12”, si legge “dimenticati la corsa”: ecco cosa succede quando un 91enne investe te e la tua bicicletta su una strada lunga e diritta della pianura padana. Gli ortopedici, dopo averti rimessa letteralmente in piedi, ti consigliano di nuotare e a domanda “quando potrò tornare a correre?”...

Pensieri di corsa

L’altro giorno ero andato sull’argine del fiume a riflettere, cioè all’inizio ero andato per correre,  solo avevo provato a far due o tre passi di corsa avevo smesso poi subito mi faceva malissimo il piede. (Paolo Nori – Si chiama Francesca, questo romanzo) Devo dirvi che ero solito dividere il mondo in due grandi categorie. due categorie erano “chi corre”...

Lettere di Corsa

Tra il XVII e il XIX secolo, i governi davano a equipaggi particolarmente coraggiosi la possibilità di combattere contro navi straniere senza dover incorrere in sanzioni, una sorta di "licenza di uccidere". Come si chiamava questa autorizzazione? Lettera di Corsa! (da cui il termine "corsaro") Da questo spunto, nasce una nuova sezione di RunLovers dove saranno pubblicate le esperienze di...

Ci vediamo da Pamich

La corsa è uno sport solitario, forse proprio per questo molto persone vogliono condividerei loro momenti più intensi. Riceviamo questo bellissimo pezzo scritto da Maria T. sulla sua esperienza di corsa al fianco del più grande fondista italiano di tutti i tempi: Abdon Pamich.

SEMPRE CON TE

81,144FanLike
26,974FollowersFollow
15,764FollowersFollow
8,070IscrittiIscriviti

GLI ARTICOLI PIÙ RECENTI

SHOE OF THE WEEK

Asics Glideride, qualcosa di diverso

Hanno un profilo strano e ti sbilanciano un po', ma le ASICS Glideride lo fanno per un buon motivo

SCELTI DALLA REDAZIONE

Core Stability: incremento delle performance e prevenzione degli infortuni

Per Core Stability intendiamo in modo generico quella parte di preparazione fisica che si pone come obiettivo il rafforzamento del “core” che possiamo tradurre...

Ai tuoi piedi