AUTORE

Serena Martegani, medico Equipe Enervit

17 POSTS
0 COMMENTS
Laurea in Medicina e Chirurgia e Specializzazione in Medicina dello Sport. Si occupa di allenamento e alimentazione, fa parte dell’Equipe Enervit e segue con particolare attenzione runner, nuotatori, ciclisti, triatleti. Crede nella fondamentale importanza dell'attività fisica come necessità fisiologica dell'organismo. Accompagna nel loro percorso verso il benessere, con il recupero di una corretta alimentazione e attività fisica, persone in sovrappeso/obese e/o con ipertensione, diabete, ipercolesterolemia. Anche attraverso la Sport Terapia, con il corretto utilizzo dei carichi di allenamento e un’adeguata alimentazione come stile di vita. Correre la appassiona e la diverte fin da quando era una bambina regalandole sensazioni magiche, forza e segnando momenti importanti della sua vita. Ha praticato la corsa a livello agonistico amatoriale e anche oggi, che è mamma di tre bambini, continua ad allenarsi. Il grande Professor Enrico Arcelli è stato un importante punto di riferimento, insegnandole che senza la condivisione della Scienza, le conoscenze non possono progredire. Un prezioso insegnamento che la guida nell’attività quotidiana di studio, scrittura e divulgazione scientifico sportiva, nell’intento di farlo al meglio. Attualmente lavora presso l’ “Ambulatorio di Medicina dello Sport Campus” a Varese.

Lo Sport fa bene? Attenzione al sovrallenamento!

Il sovrallenamento può capitare se non ci si allena, ci si nutre e si vive nella maniera corretta. Ma la buona notizia è che si può risolvere.

Essere atleti dopo le festività natalizie

I consigli di Serena Martegani, medico dell'Equipe Enervit, per sopravvivere al post festività e riprendere ad allenarsi nel modo giusto.

Siccità, incendi nei boschi e inquinamento: voglio correre

Inquinamento, incendi e l'aria sempre meno pura. Come comportarsi quando si fa sport all'aperto?

Allenarsi dando un occhio alla spesa

A cosa prestare attenzione quando si fa la spesa e quali dici preferire? Ecco tutte le risposte.

Allenamento al caldo: quali errori evitare d’estate in vacanza

Qualche consiglio per allenarsi in sicurezza al mare o in montagna. Anche con il caldo.

Le proteine, queste sconosciute

Nell'alimentazione ogni nutrimento ha il suo utilizzo e scopo. Ecco come affrontare le proteine per dare la giusta benzina al nostro corpo.

Sedentarietà? Combattiamola con un sano allenamento

Muoversi con regolarità e costanza non è scontato e alcuni dati lo confermano, quindi… keep on running.

Gli integratori: sappiamo veramente cosa sono e come si usano?

Gli integratori aiutano nella prestazione, non c'è dubbio. Ma cosa sono e come si usano? Facciamo un po' di chiarezza in modo definitivo.

L’Epifania tutte le feste si porta via?

I consigli del medico dello sport su come affrontare gli allenamenti e l'alimentazione dopo le feste natalizie.

La colazione prima dell’allenamento o della gara

Posso correre a digiuno o devo fare colazione? E cosa devo mangiare prima di allenarmi o partecipare a una gara? Ecco tutte le risposte alle tue domande.

Alcol e corsa: cosa sappiamo?

Cerchiamo di fare chiarezza una volta per tutte: che effetto ha la birra quando la beviamo dopo aver corso? Ecco la risposta!

Dolore muscolare, Allenamento e Alimentazione

Che relazione c'è tra dolore muscolare, allenamento e alimentazione? E come fare per ridurlo, limitarlo, combatterlo?

News più recenti

Il latte di mandorla siciliano

Sorseggiato con del ghiaccio sotto il patio e un libro in mano guardando le onde. Ecco la vera Estate siciliana

L’alimentazione dopo l’allenamento

In che maniera e con cosa bisogna alimentarsi dopo un allenamento? Vediamo nel dettaglio come gestire l'allenamento anche nell'alimentazione

Il caldo può farti correre meglio

Correre con il caldo non è solo un ottimo allenamento mentale ma anche fisico: ecco perché, secondo la scienza

Brooks Glycerin 18, missione morbidezza e protezione

Più morbide, più leggere, sempre reattive e versatili: ecco la 18a versione delle Brooks Glycerin

Wilson Kipsang squalificato per 4 anni

Dopo le indagini, la sentenza: quattro anni di squalifica per Wilson Kipsang