Home Autori Posts by Martino Pietropoli

Martino Pietropoli

1070 ARTICOLI 532 COMMENTI
Martino Pietropoli (detto Tino Mar): la creatura Tino Mar, risultato di un esperimento riuscito non troppo bene, ha un suo laboratorio, ovviamente segreto, dal quale escono i progetti più disparati. L'importante è che siano barefoot. Appare come un tranquillo e serio professionista ma quando vede una scarpa a drop 0 perde il controllo ed esce a provarla correndo per strada. Prima però ha l'accortezza di annunciarlo su twitter. Condivide con BIG la possibilità di correre in fermo immagine ed è per questo l'altra faccia della stessa medaglia.

Mai quello che ti aspetti: le giacche di Stella McCartney per Adidas

Una cosa per certo si sa di Stella McCartney: che è figlia di cotanto padre. Ma non suona, non canta. Fa moda. E che moda. La cosa veramente importante che si sa di Stella McCartney è che non sai mai cosa aspettarti da lei e dalla sua matita, perché ne resterai sempre e comunque sorpreso.

I colori dell’autunno giapponese. Jun Takahashi for Nike: Undercover Gyakusou

Jun Takahashi disegna per la quinta volta la sua collezione Nike x Undercover Gyakusou, esplorando il significato di Gyakusou, che si traduce letteralmente in "correre al contrario". Vuole recuperare il senso primigenio di quelle foreste, dice lo stilista, perché questi cedri nascondono la storia del Giappone e della cultura giapponese.

Si corre su una sola gamba (alla volta)

I piedi, correndo, non toccano mai terra contemporaneamente. Quindi la corsa può essere vista come una sequenza di continui equilibrismi su un piede solo, alla volta. Quindi perché non esercitarsi per migliorare questo equilibrio?

In medio cushioning stat virtus

Il dibattito fra come si corre e con quale scarpa è meglio farlo è sempre più acceso da qualche anno a questa parte. Correre di avampiede o di tallone? Quale impostazione è più o meno dispendiosa dal punto di vista energetico?

Desistere è diabolico

"Perseverare è umano" di Pietro Trabucchi

La Via della Consapevolezza (3/3)

Come può aiutarci la tecnologia ad avere più coscienza di cosa mangiamo e quanto movimento facciamo? E quanto dovremmo mangiare o dovremmo muoverci?

Less (weight) is more (velocity): Saucony Kinvara 3

Una scarpa più leggera fa correre più forte: meno peso, più velocità. Più leggera è la scarpa, meno fatica fa il runner a sollevarla e spostarla, più va veloce.

La Via della Consapevolezza (2/3)

Alcune semplici regole che in senso lato si riconducono alla consapevolezza di sè, e in più un metodo poco tedioso per migliorarvi atleticamente.

La Via della Consapevolezza (1/3)

Quando iniziamo a correre non ci poniamo degli obiettivi. Forse abbiamo solo delle speranze: riuscire a perdere peso, fare qualche tipo di attività fisica, riuscire a fare qualsiasi cosa, pur di non stare fermi.

Nike LunarEclipse +2: porta con te la tua pista di atletica personale

Correre con le LunarEclipse +2 è come avere un tartan portatile. Una superficie morbida (davvero ovunque, anche su terreno sconnesso) sempre con voi, sotto i vostri piedi.

Il giusto spirito

Quante discipline sportive esistono? Ve lo siete chiesti anche voi guardando le Olimpiadi in questi giorni? Impossibile elencarle tutte senza dimenticarne molte.

Nella gioia e nel dolore, “Open” di Andre Agassi

Andre Agassi è caduto decine di volte, non solo sette. Professionalmente, umanamente: ma è sempre rinato.

SEMPRE CON TE

81,144FanLike
26,974FollowersFollow
15,764FollowersFollow
8,010IscrittiIscriviti

GLI ARTICOLI PIÙ RECENTI

SHOE OF THE WEEK

Asics Glideride, qualcosa di diverso

Hanno un profilo strano e ti sbilanciano un po', ma le ASICS Glideride lo fanno per un buon motivo

SCELTI DALLA REDAZIONE

Carenza di potassio

Cos’è la carenza di potassio e come contrastarla

La carenza di potassio è una condizione comune a molti runner e si manifesta con un senso di spossatezza e spesso crampi muscolari. Ma...