Martina Faccin

Gli annali sportivi dicono che sia stata nella nazionale di ciclismo però, se andate a bere uno spritz con lei, non riuscirete a capacitarvene. In realtà è una metallara molto “FUCK YEAH!”, Veneta DOC, ora si è data al running, alla corsa in montagna, al triathlon, insomma… dove si va forte e si fa fatica lei c’è. Si dice sia così ossessionata dal cronometro che calcola anche quanto tempo ci mette per arrivare al lavoro ed è sempre troppo… poco. Per GIRLS parla di Corsa e Triathlon

Pioggia fuori. Sole dentro.

La primavera latita, ce ne siamo accorti tutti. Ma il sole lo possiamo trovare in molte cose: delle stupende compagne di viaggio, una corsa di beneficenza, degli amici.

Oggi fa male, domani farà bene

Il mantra: ciascuno ha il suo. Possono essere delle parole, dei riti, dei pensieri, degli oggetti. Sicuramente aiuta nei momenti di crisi, permette di essere focalizzati e - spesso - a godere di più della corsa.

Rock n’ Run Girls

Tutte le cose meravigliose, accadono in modo inaspettato, e questa ne è la conferma. Eccomi qui, ho a disposizione questo spazio, che da qui a breve si riempirà di parole, di foto, e soprattutto di musica. Perché la musica è ritmo, il ritmo dei passi, il ritmo del cuore che batte e che ci fa sentire vivi mentre corriamo.

i post più recenti