AUTORE

Andrea Masotti

8 POSTS
3 COMMENTS
Andrea è gentile e cordiale ma, soprattutto, è un grande osservatore. Durante le sue corse non c'è nulla che gli sfugga e - durante le sue notti insonni - si applica moltissimo a catalogare le diverse tipologie di runner che incontra. Siamo riusciti a raggiungere i suoi file nascosti e li pubblichiamo. Non prendetevela con lui: non è cattivo, è che lo disegnano così.

361° Stratomic: la chimera

361° presenta una scarpa che può sorprendere per le sensazioni e per come ti permette di raggiungere il limite nel comfort. Una valida alternativa da provare.

Tartarunner, ti vogliamo bene!

Tutti conosciamo qualche tartarunner ed è impossibile non volerle bene!

Sei anche tu un runner stoico?

C'è chi corre per divertirsi, chi corre per godersi il momento, chi corre per stare in forma. E c'è chi corre per soffrire: lui!

La scelta del runner amish

C'è chi vede la corsa come sofferenza, per scelta. E se c'è un modo per aumentare la difficoltà, non ci pensa due volte. (si scherza, eh) ;)

Il runner dipendente dalla tecnologia? Ce l’abbiamo!

Hanno i polsi occupati e più batterie di una centrale elettrica. Sono i runner tech-geek. Ti ci riconosci?

Il runner nostalgico

Arriva da tempi che nemmeno ricordiamo ma ha sempre tutto il nostro immenso rispetto e, anche se lo prendiamo un po' in giro, gli vogliamo bene: il runner nostalgico.

Tipi di runner: i Posers!

Quanti tipi di runner esistono? Infiniti! Però noi vogliamo catalogarli lo stesso e iniziamo questa ricerca con "i Posers". Ti ci riconosci?

Non sono un runner, corro

Niente etichette questa volta: Andrea dice "Io non sono. Io faccio"

News più recenti

Nike Alphafly NEXT%: le scarpe dell’uomo più veloce del mondo sono in vendita

Dai piedi dell'uomo più veloce del mondo alla strada: le Nike Alphafly Next% del record di velocità sono in vendita

I vostri fuori soglia

Nella precedente puntata ti avevamo chiesto di raccontarci i tuoi fuorisoglia, quando cioè ti sei trovato in territorio sconosciuto, in tutti i sensi. Ecco sei dei vostri racconti.

Centrifugato, mon amour!

Cetriolo, Sedano e lime ma anche Anguria, fragole e pomodoro. Due centrifugati buonissimi!

Economia di corsa: l’importanza del gesto e della tecnica

È il modo migliore per andare più veloce e con meno fatica e si riassume in un solo concetto: migliorare l'economia di corsa.

Quando sei andato fuorisoglia?

Andare fuorisoglia significa uscire dalla tua zona comfort. In questa puntata raccontiamo quando ci è capitato e ti chiediamo di raccontarci quando è successo a te