Vuoi vivere più a lungo? Corri

Si dice che se vuoi vedere che faccia avrai fra 10 anni ti basta farti un selfie dopo aver corso una maratona. È altrettanto vero che chi corre – soprattutto chi corre tanto – è esposto più a lungo al sole e agli agenti atmosferici ed è quindi meno probabile che abbia la pelle del volto come quella di un bambino. Tutto questo per dire che chi corre con costanza e a lungo in genere non dimostra meno anni di quelli che ha ma la pelle e l’apparenza non sono tutto, no? Conta lo stato psicofisico e la scienza oggi conferma che chi corre vive più a lungo.

Una ricerca? Una ricerca, sì

La rivista Progress in Cardiovascular Diseases ha pubblicato gli esiti di uno studio che raccoglie i risultati di molti studi su vasta scala che dimostrano come la corsa non solo aiuti a vivere più a lungo ma soprattutto sia il più efficace fra gli sport nel garantirci una vita sana, prospera e… lunga. O almeno più lunga rispetto a un modello di vita sedentario e senza praticare alcuna attività.

Come si misura innanzitutto la lunghezza della vita? Beh, la si può valutare da almeno due punti di vista: quello della durata effettiva e misurabile (cioè quella che ha un termine che, ahimè, è la morte) e quella che gode del beneficio di un allungamento imputabile a una condotta virtuosa o almeno attiva. Insomma: si può vivere più a lungo soprattutto perché si abbassanno le probabilità di morire prima. Come? beh, l’abbiamo già detto: con l’esercizio fisico e soprattutto con la corsa.

Ok, ma quanto più lungo si vivrebbe? Diciamo che più che vivere più a lungo si abbassanno considerevolemente le probabilità di morire prima del tempo, in una percentuale del 30-45%. Significa che facendo sport (e correndo, soprattutto!) si ha il 30-45% di probabilità in meno di morire prematuramente.

Non ti bastano i numeri? Ne abbiamo altri

Secondo questa stima, chi corre vive almeno 3 anni più di chi è sedentario e ogni ora di corsa ti regala sette ore di vita in più.

Non è solo la corsa a darti questi benefici: anche altri sport lo fanno ma in misura minore. La corsa è poi uno fra gli sport più economici che esistano: ti bastano un paio di scarpe e l’abbigliamento adatto e puoi praticarla. I suoi benedici, nel caso ti interessasse, non si limitano solo a te ma si espandono a tutta la società: una popolazione più sana significa un minor peso per il sistema sanitario e per quello del lavoro, che non è soggetto allo stato psicofisico di chi vi fa parte.

Woody Allen

Il fatto che correndo si viva di più fa tornare alla mente una battuta di Allen:

Ho smesso di fumare. Vivrò una settimana di più e in quella settimana pioverà a dirotto.

E fa riflettere soprattutto perché per tutto il tempo che avrai in più per vivere su questo pianeta non ti importerà che piova o meno: i runner, alla fine, non si fanno fermare dal brutto tempo.

(Credits immagine principale: Sergey Nivens on DepositPhotos.com – via GQ)

Altri articoli come questo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.