Frozen Yogurt Slices

Come si prepara questa delizia?

Bastano: 500 grammi di yogurt greco bianco, 1/2 cup di lamponi, 1/2 cup di fragole, 2 cucchiaini di succo d’agave, qualche corn flakes o avena.

Molto in voga, soprattutto in America, questa preparazione semplice ma gustosa. Detesto il concetto di “ricetta fit” (mi viene proprio l’orticaria) ma è proprio in “quell’ambiente” che ha avuto il suo Boom.

In realtà si tratta semplicemente di yogurt ghiacciato con della frutta; cosa che bene o male abbiamo fatto tutti pure negli anni 90. L’idea carina di questa versione è che puoi tagliarla a fette, conservarla in freezer nei sacchetti richiudibili e arricchirla/declinarla/interpretarla in svariati modi.

Puoi scegliere soprattutto se adoperare lo yogurt greco naturale bianco o uno totalmente veg (a me piace lo yogurt di mandorle, giusto per dire). Dolcifichi con agave o sciroppo di riso, ma pure di dattero, miele o qualsivoglia prodotto tu preferisca.

Una volta lavorato lo yogurt con il dolcificante giri per bene fino a ottenere un composto liscio e vellutato. Stendi su di una teglia coperta da carta da forno altrimenti viene difficile il taglio e staccare, aggiungi la frutta che ti piace e se vuoi un po’ di avena o muesli. In freezer per tre ore ma dipende da che freezer hai. Tagli e servi.

Una versione ancor più golosa?

Pure con i pezzi di cioccolato è molto buono (a me piace yogurt bianco, pezzi di fondente, nocciole e avena). Puoi usare chiaramente lo yogurt che vuoi come base, anche alla frutta. Per mio gusto da più di un decennio non compro mai lo yogurt alla frutta, perché preferisco aggiungerla fresca. Faccio un’eccezione a volte solo per quello al cocco (a base di latte di cocco! Buonissimo!)

Altri articoli come questo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.