adidas 4DFWD 2: avanti velocissimo

Nel 2021 adidas si era proposta con una scarpa molto innovativa come la 4DFWD. Quest’anno si conferma. E migliora

Le Adidas 4DFWD sono state senza dubbio una delle scarpe più interessanti del 2021. Ci avevano stupito per la morbidezza, per la componente innovativa data dall’intersuola in stampa 3D e per come calzavano.
Possiamo dire oggi che fortunatamente adidas ha deciso di continuare sulla strada originale intrapresa con quel modello con il successivo: le adidas 4DFWD 2.

Perché “fortunatamente”? Per un buon motivo: le Adidas 4DFWD hanno infatti significato un importante passo nella sperimentazione nel campo delle tecnologie produttive innovative: se da un lato la tomaia in Primeknit è da tempo un punto di forza dell’azienda tedesca, dall’altro l’intersuola stampata in 3D e per gran parte fatta di aria (si può letteralmente guardarci attraverso, da parte a parte) ha rappresentato qualcosa di mai visto eppure molto performante. Alla prova dei fatti le 4DFWD spingono tantissimo e la propulsione in avanti data dalla struttura dell’intersuola è reale. Il tutto ottenuto con una leggerezza e morbidezza che se non le provi non ci puoi credere. La cosa stupefacente di questa soluzione tecnologica è infatti che riesce  ridurre al limite il materiale necessario a fornire una risposta meccanica: non ce ne deve essere di più e non ce ne può essere meno.

Una tomaia di rinforzata, un’intersuola confermata

La seconda versione delle adidas 4DFWD conferma l’intersuola delle precedenti – alla quale assomiglia moltissimo, almeno visivamente e salvo il materiale utilizzato che è ora un lattice selezionato dopo lunghi studi – ma la dota di una nuova suola Continental più presente e spessa, a indicare anche una prevedibile maggiore durabilità.

La tomaia è la parte più rivoluzionata: è sempre in Primeknit ma con rinforzi strategici e con una maggiore imbottitura.

Sono molto curioso di provare questa nuova versione: non nascondo di aver amato molto il precedente modello che, come tutti i prodotti più estremi e interessanti, ha anche qualche debolezza (la tomaia – morbidissima – a lungo andare si può rivelarsi cedevole nella maglia in Primeknit). Vedendo però il lavoro fatto da adidas sembra che l’evoluzione sia evidente e concentrata nella creazione di una versione ancora più rifinita e performante di una scarpa che aveva stupito – comprensibilmente – per l’audacia e l’inventiva.

Le adidas 4DFWD 2 sono in vendita nei migliori negozi specializzati e nello store adidas al prezzo di 220 euro.

Altri articoli come questo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.