La corsa verso la felicità

Che sia un Natale pieno di luce e magia per te e chi ami. Che sia un Natale di corse verso la felicità, unica meta possibile.

Un risotto semplicissimo, ho pensato per te, ma al contempo particolare; perfetto per stupire con poco. D’effetto: carciofi e ribes ghiacciati. Un po’ come porcini e lamponi ghiacciati, tra i miei preferiti.

Lo faccio semplicemente così:

Faccio un battuto di sedano, carota e cipolla ma trito tutto in modo che siano pezzetti piccolissimi. Lascio cuocere in olio extra vergine d’oliva. Aggiungo i cuori che ho preparato precedentemente. I cuori di carciofi li ho belli che puliti e leggermente sbollentati dopo averli tagliati a pezzetti davvero molto piccoli. Più piccoli sono, meglio cuoceranno. Giro per bene, sfumo con del vino bianco e aggiungo poi il riso. Lascio cuocere aggiungendo il brodo vegetale che ho preparato a parte finché il riso non è completamente cotto. Solo allora manteco con del burro (o con poco yogurt bianco naturale non zuccherato). Il contrasto acidino farà la differenza.

Servo con dei ribes che ho lasciato congelare.

Altri articoli come questo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.