Buongiorno Dicembre!

Ma figurati se adesso faccio venire l’ansia con il Natale a tutto il parentado, te e tutti i Runlovers nel mondo. Non è proprio da me. Mica sono così fissata con il Natale, gli addobbi, le luci e la magia. Mica mi piacciono da impazzire le ricette natalizie che voglio condividere con tutti! Ma ti pare? Mi ci vedi? Nahhhh. Sono proprio morigerata. Ai limiti dell’apatia direi (ho già fatto tre alberi e valuto il quarto).

Ok la smetto. Ti bombarderò, tedierò e annoierò affinché la fiammella dello spirito natalizio diventi una sorta di lanciafiamme. E per cominciare bene sai da dove partiamo? Sì, dalla colazione!

Devi assolutamente fare questi pancake e ancor meglio se hanno la faccetta di Santa Claus. Certo le fragole non sono di stagione, ma le congelo sempre perché non posso rinunciarci. E sono le uniche perfette per un cappello delizioso. Un’ottima alternativa sono i lamponi o una marmellata.

 

PANCAKE VEGANI BUONISSIMI!

(i soliti da un decennio insomma, molto simili a quelli di Isa Chandra -la mia cuoca vegana preferita- ma con qualche variazione. Perfetti anche per il salato e in quel caso chiaramente non metti lo zucchero e aumenta la presa di sale)

  • 260 grammi di farina 0 (o integrale)
  • 8 grami di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino di sale
  • 300 grammi di latte di mandorla (o soia, come preferisci)
  • 3 cucchiai di zucchero o il dolcificante che preferisci
  • un pizzico di cannella o vaniglia
  • mezzo cucchiaino di sciroppo d’acero (trovo che metterlo nell’impasto dia quella marcia in più!)

Metti tutti i secchi dentro un recipiente e unisci i liquidi Pian piano mentre giri per bene. Io lo faccio con la frusta da pasticciere. Lascialo riposare (anche se va bene senza) coperto con la pellicola in frigo per venti minuti (verranno più soffici e altini). Usa una padella antiaderente. Versa un mestolo al centro e a fiamma bassa lascia cuocere lentamente. Quando si formeranno le bolle in superficie con l’aiuto di una paletta piano piano gira per bene e lascia cuocere anche l’altra parte. Ne spunteranno circa 6-8 perché dipende dalla grandezza, dallo spessore e dalla padella che userai.

Altri articoli come questo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.