Le novità di SCARPA per il trail running

Le proposte dell'italiana SCARPA per il trail running: innovazione e leggerezza, alla ricerca del divertimento

Tempo di lettura: 4 minutiL’estate è per molti (e sono sempre più numerosi) il momento in cui la corsa può prendere declinazioni particolari. Il trail running è una fra queste: la frequentazione della montagna e anche la bellezza di una disciplina diversa e coinvolgente come la corsa nei boschi e sui pendii sono dei magneti irresistibili. Non trascurando poi che si tratta di un tipo di allenamento molto sfidante e completo, che unisce al perfezionamento del gesto atletico scenari stupendi dove potersi migliorare.

Alcune fra le più importanti aziende outdoor e in particolare da trail running sono italiane. Fra queste l’asolana SCARPA (un acronimo molto intelligente che sta per “Società Calzaturieri Asolani Riuniti Pedemontana Anonima”) ha una proposta molto completa che viene presentata in funzione delle distanze da percorrere. All’interno del loro catalogo sono molto interessanti due loro prodotti per le medie e le lunghe distanze, per diversi motivi.

Golden Gate ATR

Come il nome suggerisce, l’ispirazione per la Golden Gate ATR nasce dal celebre ponte di San Francisco, visibile nel disegno dei rinforzi della tomaia in mesh traspirante e leggerissimo che si intensificano sui fianco e si diradano verso il puntale, dove è richiesta più flessibilità.

Ma non è solo questo dettaglio a colpire di queste scarpe, che SCARPA definisce da media percorrenza e adatte a terreni non troppo impegnativi e anche stradali. È il suo design da scarpa stradale, appunto: quasi la si potrebbe confondere con una scarpa da asfalto, se non fosse per alcuni dettagli per niente secondari, come la calzata contenuta dalla rifodera interna in Sock-Fit LW by SCARPA che, oltre a facilitare l’inserimento del piede e il suo comfort, garantisce una sigillatura ermetica della caviglia ed evita l’ingresso di sassi e detriti.

Se si osserva poi il battistrada si capisce che non è una scarpa stradale, o non solo (infatti la si può usare anche su asfalto): il battistrada Super Gum con tasselli a geometria variabile da 4 mm su disegno SCARPA permette la trazione sui terreni sterrati, mentre le isole centrali in EVA favoriscono la transizione in piano sull’asfalto. Il tutto è montato poi su un’intersuola in EVA espansa a doppia densità e sistema Adaptive Cushoning System nel tallone.

È un po’ come avere una scarpa stradale ma con un’anima selvaggia. Con un peso contenuto (290 g per la versione maschile e 260 quella femminile) e a un prezzo davvero molto interessante per la tecnologia e la qualità costruttiva che offre: 129 euro.

Ribelle Run

Anche in questo caso non bisogna lasciarsi ingannare dalle apparenze. La Ribelle Run – che prende il nome “Ribelle” da un famoso e storico scarpone da alpinismo di SCARPA – potrebbe sembrare una scarpa da hiking per la sua struttura corazzata e invece, nonostante le notevoli protezioni, il suo cuore è corsaiolo ed estremo. La notevole blindatura non ne costringe i movimenti ed è solo superficiale: c’è nel momento del bisogno e per proteggere il piede dagli accidenti del percorso ma la funzione della fascia in TPU che collega la tomaia con il comparto della suola è quello di pretensionare leggermente la scarpa. Il procedimento è molto interessante ed è usato anche nelle costruzioni: si “carica” un materiale per farlo resistere di più quando è sottoposto al peso dell’esercizio, aumentandone di fatto le doti meccaniche. La resistenza delle Ribelle Run è aumentata insomma “precaricandole”, in modo che siano più resistenti alle sollecitazioni. Perché usare questo ingegnoso e semplice sistema? Perché lo si può ottenere con un uso molto limitato di materiale, senza insomma appesantire la scarpa con contrafforti ed elementi ulteriori.

Le Ribelle Run sono il risultato di un periodo di sperimentazione molto accelerato e condotto nelle condizioni più difficili: sono infatti state ideate, testate, collaudate e rifinite nell’arco del primo lockdown, col risultato di ottenere una scarpa innovativa e nuovissima.

Anche le Ribelle Run sono dotate di “calzino interno” in Sock-Fit LW by SCARPA e di battistrada con tassellatura da 4 millimetri. Le puoi trovare sul sito SCARPA e nei negozi specializzati a 149 euro.

Altri articoli come questo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.