Iniziare a correre: Francesco Frenk Maurello

In questa puntata parliamo con coach Frenk di iniziare a correre da giovanissimi e di come allenare con passione e portare le persone oltre i loro limiti

Tempo di lettura: 3 minuti

Ascolta “S02E41: Iniziare a correre – Francesco "Frenk" Maurello” su Spreaker.

Tempo fa abbiamo fatto ti abbiamo chiesto di raccontarci la tua storia di corsa: come hai iniziato, cosa ti ha spinto, cosa ti motiva a continuare? Nelle precedenti puntate abbia sentito i racconti di Emanuela, Roberto e Massimo Ambrosini direttamente dalla loro voce. Questa settimana invece parliamo di allenamento con il caoch Francesco “Frenk” Maurello.

Contrariamente a quanto accade più spesso, Francesco è arrivato alla corsa in giovane età: dopo aver iniziato a praticare la palla canestro, una vittoria casuale e inaspettata in una gara di atletica gli ha fatto scoprire l’interesse per lo sport individuale, dopo aver praticato per anni quello di squadra.

Al riguardo lui vede lati positivi e negativi in entrambi: fare parte di una squadra insegna – specialmente ai giovani – il valore del gruppo e del sostegno reciproco mentre le discipline sportive individuali formano il senso di responsabilità e l’autonomia delle persone.

Con lui abbiamo fatto una bellissima chiacchierata, scoprendo una persona preparatissima e con un atteggiamento “classico” alla formazione sportiva, per quanto giovanissimo. “Classico” non nelle tematiche ma nell’approccio: serio, competente, distante anni luce dalla superficialità e incoscienza con cui si pongono spesso al giorno d’oggi i sedicenti esperti preparatori sportivi. Per lui prima di tutto vengono lo studio, l’approfondimento e la puntigliosa conoscenza del corpo umano e delle sue potenzialità.

L’impressione che se ne ha parlandoci è di una persona che sa che l’essere umano ha solo i limiti che la sua mente gli pone e che il suo ruolo di preparatore è quello di esplorare i confini prestazionali degli atleti che segue per farglieli superare. Come ha ripetuto più volte, niente gli dà più gioia che vedere un suo atleta o una sua atleta riuscire a ottenere buoni o ottimi risultati.

Ecco alla fine cosa rende Francesco Frenk Maurello così trascinante: ha una passione sconfinata per quello che fa e quando riesci a portarlo oltre la sua compostezza professionale non si contiene e sorride felicissimo, raccontandoti quanto il suo lavoro sia una missione, e quanto farlo lo renda felice.

Ascoltare per credere.

Hai già spedito la tua Lovers Mail?

Nelle scorse settimane abbiamo lanciato la seconda stagione di Lovers Mail. Partecipa e racconta la tua storia nel nostro podcast Fuorisoglia: ti basta solo scriverla e spedirla a info@runlovers.it.
È facilissimo e una volta al mese raccoglieremo le migliori e le leggeremo e commenteremo durante una puntata speciale. Non ci interessano le cronache delle gare ma il flusso di pensieri e le riflessioni che ci accompagnano quando, un passo dopo l’altro, corriamo.
Cosa aspetti a mandarcela?

Ascoltaci

Puoi sentire la puntata subito usando il player qui sotto, oppure puoi iscriverti utilizzando le più comuni piattaforme podcast (le trovi tutte qui) e ricevere le notifiche ogni volta che uscirà una nuova puntata.

Trovi Fuorisoglia su:

Basta cliccare i link per andare direttamente alle pagine di Fuorisoglia, poi è sufficiente che tu prema “Segui” e il gioco è fatto: potrai ascoltare “live” o scaricare gli episodi. Oppure, se hai moltissima fretta e curiosità, puoi anche usare il player qui in basso.

È un ascolto perfetto per qualunque momento: mentre corri, viaggi, ti rilassi, fai stretching, oppure durante una cenetta romantica tra runner. ;)

E ricorda di lasciarci un commento, tante stelline, cuori e di condividere la puntata sui tuoi canali social!

Altri articoli come questo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.