Il Glossario dell’Ultrarunning – I J

Francesco "Paco" Gentilucci ci spiega il vocabolario dell'ultrarunning

Tempo di lettura: 3 minutiL’ultrarunning è una comunità formata da persone… strani individui che comunicano con un dizionario tutto loro. Ti può capitare di sentir parlare due corridori e non capire bene cosa si stiano dicendo, e noi siamo qui per aiutarti!
Per curiosità, cultura personale e per puro divertimento ho raccolto lo slang e le parole più rilevanti che ti aiuteranno a comprendere questo magico mondo in tutte le sue sfaccettature.

I come…

INGEGNERE

Termine piuttosto semplice da capire, INGEGNERE si riferisce in senso più o meno dispregiativo ai corridori che “costruiscono” una gara o una performance nei minimi dettagli. Questa tipologia di corridori non lascia mai nulla al caso, contano le calorie che assumono ad ogni split di gara, quanti liquidi bere e hanno sperimentato in allenamento molti degli aspetti che andranno ad incontrare in gara.
Gli INGEGNERI, di chiara derivazione stradistica, che sono i cosiddetti “mind runner” all’ennesima potenza, possono rischiare a causa di scarsa flessibilità nelle corse in montagna, ma per questo si esprimono, solitamente, molto bene nelle gare di endurance in pista o in circuito su strada.

Matteo Grassi esalta le sue doti da corridore ingegnere al Mondiale di 24 ore

IRUNFAR

Probabilmente la testata media più accurata e di riferimento nel mondo della lunga distanza. Diretta da Bryon Powell e Meghan Hicks, IRUNFAR è un’autentica istituzione per coloro che sono alla ricerca di informazioni, cronache live in diretta dalle gare e le famose preview pre gara con i favoriti, che vengono fatte prima degli eventi più importanti.

Megan e Bryon prestano servizio ad Hardrock

J COME…

JUNK FOOD

Il cibo spazzatura, o JUNK FOOD è un elemento costitutivo della dieta in gara di praticamente ogni atleta di ultrarunning. Ci sono atleti che alternano JUNK FOOD a gel e cibo solido reale, come frutta o panini, ma altri atleti costruiscono il loro piano alimentare prevalentemente o solo su JUNK FOOD. Barrette snickers, così come altre merendine e caramelle gommose frizzanti, condite con litri di cola e soft drink che farebbero impallidire un diabetico sono la benzina con cui Clare Gallagher ha vinto la sua prima Leadville, o su cui molti altri atleti riescono a ottenere risultati eccellenti.

My first 100-miler was Leadville in 2016. I had no nutrition sponsor, and I couldn’t bear to buy 40 gels. I’m cheap, and I’m obsessed with frosting and pure sugar, so I bought a can of Betty Crocker. One canister is the equivalent of something like 50 gels, so I had my crew put frosting on everything at aid stations. I also treat it like it’s peanut butter and eat it out of the jar.

clare gallagher

Clare Gallagher fa il pieno di calorie con delle caramelle gommose frizzanti

JUREK

Nonostante non provvederemo a citare tutti i maggiori esponenti dell’ultrarunning, è impossibile non dedicare una nota del glossario a Scott JUREK.
Probabilmente una delle leggende viventi più iconiche dell’ultrarunning, in grando di portare un’attitudine di professionalità, umiltà e valori all’interno della scena, compreso il rispetto per la natura, il veganesimo, e la disponibilità ad aiutare gli altri corridori, JUREK è una parola che si riferisce a una persona, ma può anche essere usata, a seconda dei contesti, come aggettivo.

Esempio:
“Mi piace un sacco quel ragazzo”
“è quasi JUREK da quanto è gentile”

Scott Jurek, la leggenda

Altri articoli come questo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.