HOKA e UTMB World Series: ricorsi storici

HOKA, il brand nato sui sentieri delle Alpi francesi, torna a correre sui percorsi dell'UTMB World Series.

Tempo di lettura: < 1 minuto

È bello quando le storie ricorrono. In entrambe le accezioni che tale verbo può avere. Infatti, HOKA è nata nel 2009 proprio nelle Alpi francesi con i suoi due fondatori che correvano lungo i sentieri con questa scarpe dalla forma strana che, ormai, siamo in grado di riconoscere al primo colpo d’occhio.

La storia ricorre, appunto, e HOKA ora è diventata Premier Technical Footwear and Apparel Partner del circuito UTMB World Series che prevede che i runner competano nei migliori eventi internazionali per iniziare la loro avventura verso l’UTMB Mont-Blanc e l’UTMB World Series Finals di Chamonix, in Francia. Otto eventi della UTMB® World Series sono già confermati e altri saranno annunciati nelle prossime settimane. La copertura sarà di almeno 8 nazioni europee, oltre a 8 eventi tra Asia e Oceania e almeno 4 in Nord e Sud America.

Tutti conosciamo HOKA per le sue scarpe da strada, dalle Carbon X 2 alle nuovissime Bondi X, ma probabilmente il brand che ora fa parte del gruppo Deckers è uno dei pochi nel mercato a offrire prodotti di altissimo livello anche per il trail (non a caso molti dei più forti ultra e trailrunner sono in forza alla squadra HOKA) come, per esempio, le Mafate, le Speedgoat o le nuove Zinal.

Questa partnership, a 12 anni di distanza dalla fondazione del marchio, è un bel ricorso storico. Molto bello.

Altri articoli come questo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.