Franco Collé vince il TOR330 e fa il record!

Tempo di lettura: < 1 minutoAlle 4:43 di oggi, 15 settembre, Franco Collé ha vinto il durissimo Tor de Geants stabilendo il nuovo record della gara in 66 ore 43 minuti e 57 secondi (!!!). L’atleta HOKA ONE ONE – il primo a conquistare per 3 volte il traguardo di Courmayeur – all’arrivo ha detto: “Ho voluto arrivare al traguardo a tutti i costi, mi ero ripromesso di non mollare nonostante i problemi avuti in gara, per riscattare il ritiro di due anni fa. Sono felice per questo record. Ringrazio il pubblico, il suo calore. Dopo due anni c’era grande voglia di TOR!”.

Una gara tiratissima che ha visto Franky gestire meravigliosamente e con grande carattere i difficili e complicati 330 Km (con 24.000 metri D+) del percorso. Fino a ieri sera l’atleta valdostano era in testa in compagnia dello svizzero Jonas Russi che poco ha potuto quando Collé ha cambiato il ritmo andando a prendersi una meritatissima vittoria!

Franky, sei un grande. Punto.

Lo spirito del TOR

Se vuoi scoprire cosa significhi correre i 330 chilometri del TOR, ti segnalo questo bellissimo documentario – realizzato da un’idea di Emanuele Cucca e Daniele Persico, assieme ai ragazzi del collettivo milanese di videomaker Babel Collective – che racconta l’esperienza di Daniele Persico.
Daniele, l’anno scorso, ha corso in autonomia il TOR che – per i motivi che tutti conosciamo – l’anno scorso non si era potuto svolgere. E questa è la sua esperienza.

Se vuoi ulteriori dettagli sull’avventura di Daniele, li trovi tutti nel post di Lifegate che ha raccontato il progetto.

(Credits immagine principale: Stefano Jeantet)

 

Altri articoli come questo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.