Tor des Hamsters: la gara a Km 0 di Stefano Gregoretti

Tempo di lettura: < 1 minutoQualche giorno fa ci siamo sentiti con Stefano Gregoretti al telefono e lui ha sollevato una riflessione importante che condivido: “anziché lamentarci e fare polemica, perché non cerchiamo di fare qualcosa di utile e importante?”. Come non essere d’accordo con il suo punto di vista?

Detto, fatto.

Stefano infatti da qualche giorno ha lanciato il suo evento per domenica prossima 29 marzo: Tor del Hamsters (La “Tor” dei criceti). Una corsa a cui ciascuno può partecipare da casa sua impegnandosi a versare una simbolica quota di partecipazione di – almeno – 10 € direttamente alla Protezione Civile per l’Emergenza Coronavirus.

Ecco le parole di Stefano:

Corsa attorno a casa, oppure su un tapis roulant, salto della corda, piegamenti, flessioni, addominali, in cortile o in mezzo al salotto… non è che siano proprio le cose più utili del mondo, diciamocelo… ma in questo momento è utile farlo per mantenere un minimo di allenamento e soprattutto lucidità. Anche in questo momento ricordiamo che il movimento fa sempre bene, e lo dobbiamo fare in casa, per noi stessi e per gli altri. Dura però senza una gara…

MA… Visto che non c’è nessuna gara, perché non organizzarne una noi?
Una gara a km zero, tutti insieme, ognuno a casa propria.
Una gara dove ognuno definisce il proprio obiettivo.
Una gara senza podio, una gara dove se partecipi vinci per davvero!
Una gara dove mostriamo la forza e la positività di noi sportivi.
Una gara dove dimostriamo a noi stessi che con poco possiamo renderci utili supportando chi è direttamente in prima linea.
Facile? FACILISSIMO.
Leggete il regolamento! E partecipate!

Per tutte le informazioni ti consiglio di andare sulla pagina Facebook dell’evento, in cui troverai ogni dettaglio.

Non resta che iniziare a fare riscaldamento per divertirci e allenarci insieme per una buona causa.

Avatar
Sandro Siviero
Sandro Siviero (detto BIG): vive, lavora, scrive e corre in una località sconosciuta a tutti, localizzata dall'intelligence in una non meglio definita area nelle terre di Mordor. Big è una sorta di entità grigia che tutto vede e tutto controlla. Essere mitologico, ai collaboratori di RunLovers è concesso vederlo solo in occasione delle festività nazionali della Papuasia e solo in fermo immagine. Cioè mentre corre.
 Qua dentro è quello che decide chi vive e chi muore e, per questo, noi lo amiamo di un amore disinteressato e spontaneo.

Altri articoli come questo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.