Nuovi inizi

Si ricomincia con nuovi stimoli, nuovi obiettivi, un sito tutto nuovo e la Forza, che sarà sempre con noi!

Articoli correlati

Le gare virtuali sono il futuro, almeno quello più immediato

Prima di inorridire all’idea di una gara virtuale prova a pensare che ha anche i suoi punti forti

Ti scrivo su Telegram

Nasce il canale ufficiale Runlovers su Telegram. Lì ti avviseremo in tempo reale sull’uscita di nuovi post, news, appuntamenti e approfondimenti.

Pronti a ripartire?

Dopo lo stop forzato si riprendere a correre. Sei pronto? Come sarà la tua forma fisica? La tua prima corsa non sarà come le altre e la cosa più importante è viverla bene mentalmente, soprattutto

Il vero runner lo vedi quando non può correre

Il fatto di non poter correre in questo periodo smette di farci essere dei runner?
Sandro Siviero
Sandro Siviero (detto BIG): vive, lavora, scrive e corre in una località sconosciuta a tutti, localizzata dall'intelligence in una non meglio definita area nelle terre di Mordor. Big è una sorta di entità grigia che tutto vede e tutto controlla. Essere mitologico, ai collaboratori di RunLovers è concesso vederlo solo in occasione delle festività nazionali della Papuasia e solo in fermo immagine. Cioè mentre corre.
 Qua dentro è quello che decide chi vive e chi muore e, per questo, noi lo amiamo di un amore disinteressato e spontaneo.

Tempo di lettura: 3 minutiCome avrai notato, Runlovers ha una veste tutta nuova. Ci abbiamo lavorato tanto, soprattutto per ottimizzarlo per i dispositivi mobile, in modo che sia più facile da consultare, più facile da navigare, più veloce, perché consumi meno traffico dati e – inutile nasconderlo – perché abbiamo un’ossessione per l’estetica e le cose belle.

È stata una sfida e abbiamo voluto affrontarla durante questo periodo di quarantena, tra le dirette Instagram del pomeriggio con coach Paolo Barbera e della sera per bere il caffè tutti insieme, gli home workout di Elisa Laffi (che trovi tutti su Instagram) e le immancabili puntate di Fuorisoglia, il nostro podcast. L’abbiamo fatto perché ne sentivamo la necessità, perché volevamo dare una casa più bella e fruibile ai più di tremila post che abbiamo scritto in questi 8 anni e perché volevamo ripartire anche noi, il 4 maggio, con stimoli nuovi per tutto ciò che, di bello, faremo in questo 2020 che si farà ricordare.

Ripartire

Che ci sarebbe stata una ripartenza lo sapevamo tutti, fin da quando abbiamo deciso di rimanere a casa. Non vedevamo l’ora ma è stato giusto fermarci, per molti motivi e, se hai seguito le nostre dirette in questi due mesi, li conosci tutti. Non voglio ritornare ora su quello che è stato un argomento di polemica che credo abbia sfiancato tutti noi. La ripartenza è arrivata, in sordina e con dei limiti ma è arrivata.

Personalmente è uno dei momenti e degli stati d’animo che mi piace di più. Non amo pensare a quello che è stato perso, piuttosto mi godo il foglio bianco dove possiamo ricominciare a scrivere le nostre giornate, le nostre passioni, le nostre sudate.

È bello, se ci pensi.

Noi esseri umani abbiamo questa caratteristica che ci permette di ripartire. E poi ripartire di nuovo. E poi ancora. Come dice Pietro Trabucchi “Perseverare è umano” nel suo libro, è proprio in questi contesti che possiamo definirci meglio. Ed è proprio in questi momenti che troviamo stimoli nuovi, più forti.

Noi ripartiamo da un colore

Per il nuovo design di Runlovers abbiamo cercato un colore in cui potessimo riconoscere i valori di amore e rispetto per l’ambiente in cui viviamo, la nostra “palestra” che ci è così tanto mancata in questi due mesi di lockout. L’abbiamo trovato, è il colore che vedi qui sopra, e per noi rappresenta l’unione tra acqua, aria, terra, piante, ghiaccio e roccia. Tutto in uno.

L’abbiamo declinato in tanti modi – chi ci segue più da vicino ci riconoscerà anche il colore di uno dei nostri ultimi braccialetti – e abbiamo cercato di definirlo in modo che sia il motivo ricorrente del sito web.

Siamo partiti da qui ma abbiamo fatto molto altro, come vedi. Le informazioni sono più facili da raggiungere, i post sono più facili da leggere, le immagini sono più grandi e ottimizzate e le recensioni ti mostrano subito il riassunto di come abbiamo valutato il prodotto. Vogliamo farti risparmiare tempo ma, soprattutto, vogliamo metterti a portata di dito tutte le informazioni, le guide, i consigli, le tabelle e ogni contenuto che ti può interessare. Sfoglia un po’ di pagine e, se ti va, dicci come ti sei trovato in questa nostra nuova casa.

Che la forza sia con tutti noi

Ogni cambio di stato ha bisogno di una forza che lo inneschi. Sono sempre stato scarso in fisica, lo ammetto senza vergogna, ma è vero che – dopo due mesi di fermo forzato – anche ripartire ha bisogno di uno stimolo. Per fare meglio, per dare di più, per affrontare nuovamente la corsa e l’aria aperta.

E, diamine, è così anche per noi. Per questo, non a caso, abbiamo deciso di lanciare “ufficialmente” il nuovo sito proprio oggi: il 4 maggio 2020. Il giorno dell’inizio della Fase 2 che coincide pure con lo Star Wars Day. È un caso? Non credo proprio.

Quindi che la Forza sia con noi. Per affrontare i giorni che abbiamo davanti con nuovi stimoli, con determinazione e, non ultimo, con moltissimo buon senso.

Noi ci metteremo ancora più impegno per fornirti i contenuti, i consigli e tutto quello che ti serve per affrontare bene i nuovi obiettivi che ti prefiggerai. Tu mettici gambe, mascherina, strade deserte, il cervello e tanto cuore.

Previous articleLa partenza e il nuoto
Next articlePronti a ripartire?

Altri articoli

4 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

News più recenti

La Caesar Salad rivisitata di jamie Oliver

Perché a Jamie Oliver non si può non voler bene e si perdona pure l'aglio nella carbonara. Ah no. Questa non gliela perdoniamo. Ma andiamo avanti.

La playlist della primestate

Quest'anno la primavera è stata un po' strana, quindi abbiamo pensato di festeggiarla unendola all'estate. Con i più successi del momento!

Le gare virtuali sono il futuro, almeno quello più immediato

Prima di inorridire all’idea di una gara virtuale prova a pensare che ha anche i suoi punti forti

Brooks Virtual 5K per il Global Running Day: tutti insieme, anche fisicamente, in un’opera d’arte

Brooks, in occasione del Global Running Day, organizza una Virtual 5K per celebrare il running e creare un'opera d'arte con i partecipanti

Un modo per costruire la resistenza mentale

La resistenza fisica si allena con l’esercizio fisico. Quella mentale la si affina preparando la mente. A essere indifferente eppure focalizzata.

Nike Alphafly NEXT%: le scarpe dell’uomo più veloce del mondo sono in vendita

Dai piedi dell'uomo più veloce del mondo alla strada: le Nike Alphafly Next% del record di velocità sono in vendita

I vostri fuori soglia

Nella precedente puntata ti avevamo chiesto di raccontarci i tuoi fuorisoglia, quando cioè ti sei trovato in territorio sconosciuto, in tutti i sensi. Ecco sei dei vostri racconti.

Scelti dalla redazione

Siamo soli, facciamocene una ragione

La corsa è una metafora della vita, lo sappiamo bene. La fatica è nostra, i pensieri sono nostri, e la solitudine ne è una parte integrante. Che aiuta.

Una merenda perfetta i RunLovers

Un dolcetto che non si dimentica questo muffin -ma puoi fare anche plumcake, ciambelle o quello che ti piace di più- a base di banane.

Un programma di allenamento per ogni obiettivo

Tutti i programmi di allenamento: dalla 10K alla maratona e 4 tabelle extra per migliorarti.