Le virtual race

Meglio far di necessità virtù e cercare di capire cosa c'è di buono nelle gare virtuali che per qualche tempo saranno l'unica possibilità per competere

Tempo di lettura: 2 minutiLe gare sono state prima posticipate e poi, poco alla volta, cancellate e rimandate al 2021. A chi si era già iscritto è stato offerto di mantenere valida l’iscrizione per il prossimo anno oppure, in alcuni casi, di correrle lo stesso ma in forma “virtuale”.

Cos’è una gara virtuale? Innanzitutto: non è una gara che fai inforcando un visore e sedendoti comodamente su un divano: di virtuale c’è solo che non la corri dove dovresti ma dove puoi, cioè su qualche strada della tua città o sul tapis roulant. La fatica insomma è la stessa, così come la preparazione che hai dovuto sopportare per arrivare a disputarla. Manca completamente l’esperienza dell’attesa, del viaggio verso la destinazione, del nervosismo che monta, della ressa alla partenza e dell’adrenalina che scorre a fiumi. Questa parte della competizione purtroppo non è sostituibile in nessuna forma, tantomeno quella virtuale.

Le gare virtuali però hanno anche dei lati positivi: costano pochissimo e se sei agorafobico sono la soluzione perfetta. Ma anche se soffri solo un po’ di sociopatia non le trascurerei per niente.

Detto questo, e cercato davvero ogni lato positivo, non c’è molto altro da fare: le prossime gare si disputeranno in là nel tempo, quando esattamente non lo sa ancora nessuno ma difficilmente – molto difficilmente – nel corso di questo 2020.

Ascoltaci

Puoi sentire la puntata subito usando il player qui sotto, oppure puoi iscriverti utilizzando le più comuni piattaforme podcast (le trovi tutte qui) e ricevere le notifiche ogni volta che uscirà una nuova puntata.

Buon ascolto!

Ascolta “Episodio 24: Le Virtual Race” su Spreaker.
Trovi Fuorisoglia su:

Basta cliccare i link per andare direttamente alle pagine di Fuorisoglia, poi è sufficiente che tu prema “Segui” e il gioco è fatto: potrai ascoltare “live” o scaricare gli episodi. Oppure, se hai moltissima fretta e curiosità, puoi anche usare il player qui in basso.

È un ascolto perfetto per qualunque momento: mentre corri, viaggi, ti rilassi, fai stretching, oppure durante una cenetta romantica tra runner. ;)

E ricorda di lasciarci un commento, tante stelline e cuori – che ci piacciono tanto.

 

 

Altri articoli come questo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.