L’allenamento domestico di Jury Chechi (in zona rossa)

A 51 anni Jury Chechi mostra una forma fisica perfetta, direttamente dal salotto di casa

Tempo di lettura: < 1 minutoLa notizia è che Jury Chechi, a 51 anni, è in straordinaria forma. Vivendo a Prato (in zona rossa) ieri ha pubblicato un video in cui mostra un suo allenamento di core fatto in casa per ricordare che si può rimanere in forma anche se ci si può muovere poco o per niente fuori casa.
Del resto il core lo puoi benissimo fare in casa, anzi è proprio il luogo ideale. Hai bisogno di un tappetino da yoga e basta, non servono nemmeno le scarpe.

Il video, girato dal figlio Dimitri (usando uno skate per i movimenti della camera – che, per la cronaca, era un cellulare) lo mostra mentre esegue dei classici esercizi a una o due mani mostrando un fisico ancora in perfetta forma. Ti invito lo stesso a osservare il suo fisico non solo per l’armonia e lo stato di grazia in cui è ma anche per la precisione con cui esegue gli esercizi. Sicuramente un lascito del suo passato da medaglia d’oro olimpica ma anche indicativo del come il core deve essere eseguito prestando attenzione alla pulizia dell’esecuzione, in modo che tutto il corpo funzioni in modo armonico.

Chechi, che si è ritirato nel 2004, è evidentemente ancora attivo – molto attivo – e si dedica alla diffusione dello sport come strumento di benessere. E i risultati sono evidenti.

100 esercizi di plank + un gatto

Avatar
Martino Pietropoli
Martino Pietropoli (detto Tino Mar): la creatura Tino Mar, risultato di un esperimento riuscito non troppo bene, ha un suo laboratorio, ovviamente segreto, dal quale escono i progetti più disparati. L'importante è che siano barefoot. Appare come un tranquillo e serio professionista ma quando vede una scarpa a drop 0 perde il controllo ed esce a provarla correndo per strada. Prima però ha l'accortezza di annunciarlo su twitter. Condivide con BIG la possibilità di correre in fermo immagine ed è per questo l'altra faccia della stessa medaglia.

Altri articoli come questo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.