La playlist della Classica Spaziale

Questo è un viaggio alla scoperta delle più potenti musiche classiche che hanno ispirato la musica dei film di fantascienza

Tempo di lettura: < 1 minutoQuesta playlist ha una caratteristica particolare: ogni brano che la compone ha in qualche modo ispirato musiche di colonne sonore di film di fantascienza.

Puoi anche non conoscere i compositori che le hanno create o non collegarle immediatamente a un tema musicale di Star Wars o di Interstellar, ma alcuni passaggi non potranno che risultarti vagamente familiari.

C’è anche chi sostiene che John Williams – cioè il compositore delle musiche di Star Wars – abbia saccheggiato gran parte di certo repertorio classico. A me piace più pensare che, pur essendo evidentissime le citazioni, si tratti di tributi ai grandi compositori del passato.

E ora metti le cuffie, allaccia le scarpe e prova a indovinare dove hai sentito questo passaggio o quell’arpeggio. Una cosa è certa: anche questa è una playlist di potenza pura e la potenza che dà la classica, eh, è difficile trovarla altrove.

Correre con la Classica

 

Avatar
Martino Pietropoli
Martino Pietropoli (detto Tino Mar): la creatura Tino Mar, risultato di un esperimento riuscito non troppo bene, ha un suo laboratorio, ovviamente segreto, dal quale escono i progetti più disparati. L'importante è che siano barefoot. Appare come un tranquillo e serio professionista ma quando vede una scarpa a drop 0 perde il controllo ed esce a provarla correndo per strada. Prima però ha l'accortezza di annunciarlo su twitter. Condivide con BIG la possibilità di correre in fermo immagine ed è per questo l'altra faccia della stessa medaglia.

Altri articoli come questo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.