Il giorno prima della gara

Il giorno prima di un Ironman può essere più stressante del giorno di gara stesso. L’adrenalina della gara comincia a salire e la necessità di completare tutti i preparativi entro il pomeriggio aggiunge ulteriore tensione. Come puoi organizzare al meglio questa giornata?

Può essere una buona abitudine inserire un ultimo allenamento molto leggero al mattino anche prima di colazione. Bastano 15/20 minuti di corsa facile con qualche allungo per attivare circolazione e i muscoli. Se puoi corri vicino alla zona di partenza in modo da prendere bene alcuni punti di riferimento pratici come la posizione del sole e altre informazioni che potranno essere utili durante la gara. Il giorno prima le boe che tracciano il percorso del nuoto sono solitamente già in acqua. Devi conoscere il più possibile il percorso e tutte le sue caratteristiche. Non lasciare mai niente al caso. Devi anche sapere quanta luce ci sarà durante il nuoto per scegliere il paio corretto di occhialini. Lente trasparente con scarsa luminosità. Lente a specchio o comunque adatta a proteggere i tuoi occhi dai riflessi del sole. Traccia le linee immaginarie tra le boe e cerca di capire se puoi individuare altri punti di riferimento che ti aiutino a trovare le traiettorie ideali.

Dopo la tua attivazione e l’analisi del percorso nuoto fai tranquillamente colazione e organizza bene la tua giornata. Saprai già a che ora devi consegnare la tua bici in zona cambio insieme ai sacchetti che utilizzerai nelle due transizioni. Prepara una check list accurata in modo da spuntare ogni volta che metti un’oggetto all’interno di ogni sacchetto.

Il materiale per il nuoto

Prima di tutto prepara il materiale che dovrai indossare alla partenza della frazione di nuoto. Prendi spunto da questo elenco per creare la tua lista personale:

  • Cuffia gara fornita dall’organizzazione
  • Occhialini con lente trasparente
  • Occhialini con lente da sole
  • Spray anti-fog
  • Muta
  • Mutino (quando la muta non è consentita)
  • Body da gara che indosserai sotto la muta
  • Costume (se indossi il tuo completo da gara asciutto in T1. Scelta ideale con le basse temperature)
  • Ciabatte
  • Vasellina o altra crema per proteggere la pelle dalle irritazioni e sfregamento della muta
  • GPS da polso
  • Fascia cardio
  • Chip

Preparare la Transizione 1

La prima sacca da riempire è quella Blu: transizione 1 da nuoto a bici. Questa la mia proposta di check list:

  • Casco
  • Bandana sotto casco
  • Scarpe (se non le agganci ai pedali della bici) 
  • Calzini per chi li usa
  • Guanti per chi li usa
  • Un completino di scorta
  • Occhiali da sole
  • Integratori (gel, barrette, etc)
  • Cintura con pettorale
  • Asciugamano per eliminare un po’ di acqua, sabbia etc in T1.

Insieme a questi oggetti, nel pomeriggio dovrai consegnare la tua bici con tutto il necessario come il Bike computer, kit foratura, bombolette CO2. Se hai il cambio elettronico ricordati di caricarlo prima. La sera prima della gara la bici è in zona cambio. Le borracce con gli integratori le porterai con te la mattina della gara insieme alla pompa. Ricorda di mettere gli adesivi con il numero su bici e casco come da indicazioni presenti nel pacco gara.

Preparare la Transizione 2

La seconda sacca da preparare è quella Rossa: transizione 2 da bici a corsa. Ecco i miei consigli:

  • Scarpe con lacci elastici
  • Cintura con pettorale (in alcune gare in bici non va indossata)
  • Cappellino / Visiera
  • Calzini
  • Completino di scorta
  • Occhiali da sole 
  • Altri integratori

Di solito cambio occhiali da sole tra bici e corsa perché molte gare finiscono al tramonto o addirittura al buio. Meglio avere a disposizione dopo la bici un secondo paio di occhiali con lenti più chiare o meglio ancora fotocromatiche.

Una volta preparato tutto il materiale la priorità è quella di riposare. Evita di stare troppo in giro o comunque inutilmente sotto il sole. Idratati regolarmente senza esagerare con l’acqua. Non abbiamo la capacità di stivare i liquidi. Evita però di stare tutto il giorno sotto il sole senza bere. Questo potrebbe diventare un problema. Consuma i tuoi pasti senza abbuffarti e cercando di privilegiare alimenti cui sei abituato. Evita cibi troppo grassi che allungano i tempi digestivi ed evita verdure e alimenti troppo ricchi di fibre che possono ammorbidire troppo il tuo intestino rendendolo più vulnerabile il giorno della gara.

Quando nel pomeriggio porti la tua bici al check in approfitta per fare un ultima analisi della zona cambio. Devi memorizzare bene la posizione della tua bici e delle due sacche. Conta bene le file e trova dei riferimenti che ti possono aiutare poi il giorno dopo a trovare rapidamente le tue cose.

Da questo momento in poi non puoi fare altro che riposare e rilassare la mente. Io ho sempre evitato pasta party e locali troppo affollati. Cerca di stare più tranquillo possibile. Se passi molto tempo con altri atleti finirai per assorbire le loro ansie e i loro timori per la gara. Se puoi prenota con largo anticipo la cena prima della gara. Se sei in appartamento ancora meglio perché puoi scegliere sia il menù che l’orario della cena.

Dopo mangiato controlla bene tutte le cose che hai preparato per il mattino. Se prevedi alte temperature in gara riempi già le tue borracce con acqua e integratori e mettile nel frigo o nel congelatore. Una borraccia congelata alle 6 del mattino sarà una borraccia fresca quando alle 9 comincerai a bere nella frazione bike.

La sveglia del giorno dell’ironman è solitamente intorno alle 4 del mattino. Devi andare a letto presto ma non troppo. Non coricarti se non hai sonno perché rischi poi di passare la notte in bianco. Puoi guardare un po’ di televisione o meglio ancora leggere. Prima di sdraiarti prepara la sveglia. Io per sicurezza ne metto almeno due o tre diverse.

Tutto quello che dovevi fare l’hai fatto. Non è questo il momento di pensare ai diversi momenti della gara. Potresti generare adrenalina e tensione pregara che renderebbero difficile prendere sonno. Preparati per una giornata impegnativa ma bellissima. Come dico sempre ai miei atleti il giorno dell’ironman farai quello che più ti piace: sport dalla mattina alla sera. ;)

 

 

(Credits immagine principale: saintho on Deposit.Photos.com)

Altri articoli come questo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.