Al nono mese di gravidanza, Makenna va fortissimo

Correre in gravidanza è possibile. Correre così forte al 9 mese però ha qualcosa di incredibile!

Tempo di lettura: < 1 minutoMakenna Myler ha 28 anni e dovrebbe partorire fra pochi giorni. Makenna è appassionata di corsa e non vede perché dovrebbe rinunciarvi mentre è in gravidanza. Makenna non è di certo un’incosciente: prima di continuare ad allenarsi anche 5-6 volte a settimana ha consultato la sua dottoressa che le ha detto che non c’era problema: se non sentiva particolari dolori o spossatezza poteva tranquillamente continuare a correre.

Quello che non poteva sapere era che Makenna non intendeva corricchiare ma correre davvero. Del resto non le è pesato particolarmente: è una sportiva ed è allenata, da sempre.

Per riuscirci ha solo limitato il chilometraggio abituale e ridotto la velocità, fino a qualche giorno fa, quando ha fatto il test del miglio su pista: un chilometro e 609 metri, cioè poco più di 4 giri di pista.

@mikemyler

Someone find whether this is a world record #pregnant #zoomies #track #mile #champion

♬ original sound – Mike Myler

 

Si era ripromessa di correrlo in almeno 7 minuti. Il marito aveva scommesso con lei 100$ se fosse scesa sotto gli 8. Ce l’ha fatta in meno di 6: 5 e 25 per l’esattezza, come testimonia il video girato dal marito e già visto da milioni di persone su TikTok.

Makenna è anche la dimostrazione vivente del fatto che correre in gravidanza è possibile e non presenta particolari rischi. Lei è giovane (ha 28 anni) ed è molto in forma, ma con le dovute differenze del caso, correre in gravidanza è possibile! E anche fare dei tempi notevoli, a dirla tutta.

Correre in gravidanza: rischi e benefici da conoscere

(via BuzzFeed)

Avatar
Martino Pietropoli
Martino Pietropoli (detto Tino Mar): la creatura Tino Mar, risultato di un esperimento riuscito non troppo bene, ha un suo laboratorio, ovviamente segreto, dal quale escono i progetti più disparati. L'importante è che siano barefoot. Appare come un tranquillo e serio professionista ma quando vede una scarpa a drop 0 perde il controllo ed esce a provarla correndo per strada. Prima però ha l'accortezza di annunciarlo su twitter. Condivide con BIG la possibilità di correre in fermo immagine ed è per questo l'altra faccia della stessa medaglia.

Altri articoli come questo

Norme anti-Covid: il dilemma delle mascherine

C'è un po' di caos sull'uso della mascherina mentre si corre. Stando a quanto precisato dal prefetto Bruno Frattasi, a oggi non è obbligatoria

Norme anti-Covid: torna l’obbligo della mascherina all’aperto, ma non per chi corre

Approvate oggi le nuove norme anti-Covid che impongono di portare con noi la mascherina anche all'aperto e indossarla qualora siamo in prossimità di altre persone. Dall'obbligo è però escluso chi pratica sport all'aperto. La cosa più importante è essere sempre cauti e usare il buon senso.

Garmin Forerunner 745: tutto nuovo

Garmin ha presentato l'atteso Forerunner 745. Caratterizzato da altissimi contenuti tecnologici e funzionalità che aiutano ancora di più gli atleti.

adidas Adizero Adios PRO: WTFast

adidas presenta la sua scarpa più veloce di sempre: la Adizero Adios PRO. Un concentrato di ricerca e tecnologia, con un'anima molto forte

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.