RunLovers playlist: I love you Radio

Una volta si chiamava "Heavy rotation": erano le canzoni più passate in radio. Ecco quelle che sentiamo più spesso a RunLovers in questo periodo <3

Tempo di lettura: 1 minuto

A volte le cose più familiari sono quelle che ci sfuggono di mente. Quelle a cui ci dimentichiamo di dire grazie perché ci sono sempre. Quelle che se ci mancassero ce ne accorgeremmo, eccome.

Una di queste è la radio. A RunLovers ne ascoltiamo molta e non è un mistero che Radio Deejay sia stata spesso un’ispirazione per noi. Non solo per lo zio Linus (che è lo zio di tutti noi runner) ma anche per il modo di comunicare e di essere un’amica fedele e una presenza costante nelle nostre vite.

Grazie Radio

Questa playlist non è solo dedicata a Radio Deejay ma a tutta la radio in generale. È una raccolta di quello che stiamo ascoltando in queste settimane: c’è un po’ di Sanremo (perché ne sono uscite delle belle cose) e un po’ di successi vari. Raramente ci ricordiamo chi sono gli autori, figurarsi i titoli. Però ci basta ascoltarne qualcuna per ricordare quel momento e quel giorno. Ogni giorno ascoltandole costruiamo ricordi e fra 10 anni le riascolteremo e ci ricorderemo proprio questi giorni. È il bello della musica e della radio: della musica e una voce di qualcuno che alla fine ti diventa familiare come quella di un amico. Grazie radio, grazie amici della radio. E grazie musica, sempre <3

Sullo stesso argomento:
Running with Frank Sinatra

(Photo by Rayan Almuslem on Unsplash)

CONDIVIDI
Martino Pietropoli (detto Tino Mar): la creatura Tino Mar, risultato di un esperimento riuscito non troppo bene, ha un suo laboratorio, ovviamente segreto, dal quale escono i progetti più disparati. L'importante è che siano barefoot. Appare come un tranquillo e serio professionista ma quando vede una scarpa a drop 0 perde il controllo ed esce a provarla correndo per strada. Prima però ha l'accortezza di annunciarlo su twitter. Condivide con BIG la possibilità di correre in fermo immagine ed è per questo l'altra faccia della stessa medaglia.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.