Le “Noosa” sono tornate, per la gioia dei triatleti

Tempo di lettura: 1 minuto

ASICS ha appena presentato le nuove GEL-NOOSA TRI 12, che ogni triatleta riconosce per la colorazione inequivocabile e le caratteristiche dedicate a chi pratica la triplice disciplina. Anche questo modello – come i precedenti – mantiene il suo design tipico unico, com’è unico il suo pattern cromatico ma con l’aggiunta di tutte le nuove tecnologie ASICS per fornire ai runner un’ammortizzazione energica e una corsa più veloce.

Questo nuovo modello infatti ha l’intersuola realizzata in FLYTEFOAM che, insieme al propulsion trusstic, garantisce doti dinamiche notevoli, oltre che leggerezza e una maggiore durata rispetto ai materiali tradizionali.

Dotata di lacci Caterpy su linguetta e tallone, la scarpa presenta l’opzione easy-on che permette una chiusura facilitata senza dover ricorrere alla tradizionale allacciatura, offrendo ai runner una vestibilità superiore.

La tomaia è realizzata in maglia elastica russel mesh, con la parte superiore estremamente traspirante in modo da permettere il comfort e la ventilazione necessari soprattutto per i triatleti che – risparmiando tempo in zona cambio – le indossano senza calzini.

Insomma, le Noosa sono tornate, con i loro colori inconfondibili e le nuove tecnologie ASICS.

Prezzo di listino: 140€

Per maggiori info: www.asics.com/it

Sullo stesso argomento:
Brooks Cascadia 14: aggredisci ogni terreno
CONDIVIDI
Sandro Siviero (detto BIG): vive, lavora, scrive e corre in una località sconosciuta a tutti, localizzata dall'intelligence in una non meglio definita area nelle terre di Mordor. Big è una sorta di entità grigia che tutto vede e tutto controlla. Essere mitologico, ai collaboratori di RunLovers è concesso vederlo solo in occasione delle festività nazionali della Papuasia e solo in fermo immagine. Cioè mentre corre.
 Qua dentro è quello che decide chi vive e chi muore e, per questo, noi lo amiamo di un amore disinteressato e spontaneo.

2 COMMENTI

    • Ciao! Secondo me la cosa migliore è usare calzini di alta qualità magari insieme a dei prodotti specifici antifrizione (tipo il K-Fit). ;)

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.