Beatrice Barbieri: passione e vita possono coincidere

Articoli correlati

Diventa anche tu un ASICS Frontrunner!

ASICS cerca nuovi Frontrurrer! Manda la tua candidatura e incrocia le dita e i lacci delle scarpe ;)

Francesco Guerra: un coach, un’ispirazione

Francesco Guerra ha un modo tutto suo di vivere la corsa, ed è un modo bellissimo. Per questo motivo, oltre che un coach, è una vera fonte di ispirazione per tutti gli atleti che segue (e non solo per loro)

Alessia Sergon: la corsa (e la vita) è uno sport di squadra

Oggi parliamo di Alessia Sergon, una runner a cui non interessa andare molto veloce perché, per lei, la corsa è altro: è socializzazione e divertimento.

Giacomo Galliani: Quante vite puoi vivere? Tutte quelle che vuoi!

La passione di Giacomo per tutto ciò che fa traspare dal primo momento che lo conosci e inizi a parlarci insieme. Anzi, basta solo...
Sandro Siviero
Sandro Siviero (detto BIG): vive, lavora, scrive e corre in una località sconosciuta a tutti, localizzata dall'intelligence in una non meglio definita area nelle terre di Mordor. Big è una sorta di entità grigia che tutto vede e tutto controlla. Essere mitologico, ai collaboratori di RunLovers è concesso vederlo solo in occasione delle festività nazionali della Papuasia e solo in fermo immagine. Cioè mentre corre.
 Qua dentro è quello che decide chi vive e chi muore e, per questo, noi lo amiamo di un amore disinteressato e spontaneo.

Tempo di lettura: 2 minutiQuando incontri Beatrice, le vedi subito la passione negli occhi. Hai presente quelle persone che – anche se non ci hai mai parlato insieme – ti trasmettono subito un grande entusiasmo? Ecco, Beatrice è così!

Io già la seguivo su Instagram e un’idea me l’ero fatta ma – a parlarci insieme – scopri le storie, gli avvenimenti e la personalità che hanno trasformato Beatrice Barbieri in Running Mama.

Beatrice è una donna che si butta nelle sue passioni, con determinazione e caparbietà. Ha scoperto lo sport tardi, quando aveva vent’anni e si era iscritta in palestra ma – appena l’ha conosciuto – è stato immediatamente un amore a prima vista.
Perché non ci sono le mezze misure, nella passione travolgente. E quando provi questa passione non riesci a fare null’altro. Quindi ha messo in pausa l’università per dedicarsi interamente allo sport, diventando istruttrice e lavorando 8 ore al giorno in palestra. Insomma, già a vent’anni, si capiva di che pasta era fatta questa ragazza di Reggio Emilia.

Poi la vita, si sa, ti porta in altri percorsi

Come capita a tutti, anche nella vita, Beatrice ci ha messo un po’ a trovare il giusto bilanciamento tra la sua passione e la quotidianità perché non sempre i pezzi giusti del puzzle combaciano al primo tentativo ma, alla fine, ha trovato la strada che sentiva più sua: la stessa che l’ha portata a diventare Running Mama.

Come spesso accade, la voglia di condividere diventa necessità di farlo e, con il suo stile “vado e mi butto”, ha aperto il blog. Ma non pensare che sia facile. Lo è solo nella misura in cui stai facendo quello che ami davvero ma richiede sempre e comunque grandi sacrifici, sotto ogni piano della nostra esistenza.

Dall’apertura del blog, la strada non è stata semplice ma era ormai tracciata e la storia ha avuto il suo naturale svolgimento: da blogger a personal trainer online.

Una Personal Trainer per le donne

Proprio perché parte dalla volontà di condividere e dalla sua esperienza personale, Beatrice segue esclusivamente le donne. Perché si relaziona con loro come con delle amiche, perché conosce i loro problemi e le loro difficoltà, ma sempre con un approccio molto orientato alla ricerca di se stesse. Non a caso, quando parla di corsa, esprime con poche parole cos’è per lei questo sport: “Un momento per pensare e avere idee, per trovare il nostro centro. Una via di guarigione”.

Il centro, l’equilibrio, che tutti dovremmo trovare tra la nostra passione e la nostra vita. E Running Mama dimostra che le due cose possono coincidere.

Essere Frontrunner significa anche questo!

Altri articoli

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

News più recenti

Wilson Kipsang squalificato per 4 anni

Dopo le indagini, la sentenza: quattro anni di squalifica per Wilson Kipsang

Basta pancia! Ecco come farla diminuire in poche mosse

Come diminuire la pancia? Con la triade: alimentazione, allenamento e recupero/riposo. E qualche accorgimento.

Correre fa bene alla memoria, migliora come pensi, ti rende felice

Nuove ricerche confermano che correre non solo fa bene al cervello ma aumenta le capacità mnemoniche e quelle motorie

L’allenamento per principianti per fortificare i muscoli

Specie quando hai iniziato da poco a correre ti concentri solo su quello: correre. Invece è meglio fare anche altri esercizi per fortificare il resto del corpo

Conosci la food obsession 2020?

Sì è lui: il dalgona coffee. La food obsession 2020 che ha fatto il giro del mondo. Tutto comincia in Corea ma a ben guardare affonda radici che riguardano anche i nostri ricordi.

Come idratarsi quando ci si allena

L'idratazione, soprattutto nei periodi più caldi dell'anno, è estremamente importante. Ecco alcuni consigli su come idratarsi prima e durante l'allenamento

Allbirds Tree Dashers, le scarpe da running (quasi) a impatto zero

Se la tutela dell'ambiente ti sta a cuore, le Allbrids Tree Dashers potrebbero essere la scarpa che cercavi

Scelti dalla redazione

Ti scrivo su Telegram

Nasce il canale ufficiale Runlovers su Telegram. Lì ti avviseremo in tempo reale sull’uscita di nuovi post, news, appuntamenti e approfondimenti.

Vegan Banana Bread

Conoscono tutti il Banana Bread e di sicuro anche tu. È un pane alla banana tipico statunitense composto da purea di banana. Quella che...

Gli effetti del caldo sul corpo

Cosa succede al tuo corpo quando fa caldo? RunLovers te lo spiega.