Running with The Police

Quante loro canzoni hai fischiettato? Con quante hai corso? Ecco le migliori.

Ci sono gruppi che hanno una vita relativamente breve. I Police, per esempio: si formano nel 1977 e si sciolgono nel 1986. Eppure neanche 10 anni gli bastano per creare una delle più interessanti miscele musicali che si siano mai viste. È giusto parlare di miscela perché loro – pur se definiti sommariamente come gruppo “New wave” (cioè qualsiasi cosa in quegli anni, in definitiva) – furono in grado di mescolare rock, reggae e jazz in una forma colta e raffinata e capace allo stesso tempo di diventare pop. Quante loro canzoni fischiettiamo infatti ancora oggi? “Every breath you take” ha uno dei giri di basso più famosi della storia e ogni volta che sentiamo dire “Red Light” nella nostra testa parte “Roxanne”.

Quello dei Police è un pop nella sua forma più elevata: non solo perché è preciso e ingegnoso ma soprattutto perché è riuscito a penetrare nella società e nelle teste delle persone come un’idea, come le parole giuste per dire proprio quella cosa.

Un po’ come certe battute perfette dei film di Moretti (“Vado in giro, faccio cose, vedo gente”) milioni di persone si riconoscono in certe parole e certe musiche. Questo è il significato più profondo di pop. E questo loro han saputo dire e mettere in musica: con le loro tracce hanno dato voce ai nostri pensieri e a una certa visione del mondo.

LEGGI ANCHE:
California dreaming, la playlist per correre col caldo anche in inverno

CONDIVIDI
Martino Pietropoli (detto Tino Mar): la creatura Tino Mar, risultato di un esperimento riuscito non troppo bene, ha un suo laboratorio, ovviamente segreto, dal quale escono i progetti più disparati. L'importante è che siano barefoot. Appare come un tranquillo e serio professionista ma quando vede una scarpa a drop 0 perde il controllo ed esce a provarla correndo per strada. Prima però ha l'accortezza di annunciarlo su twitter. Condivide con BIG la possibilità di correre in fermo immagine ed è per questo l'altra faccia della stessa medaglia.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.