Piano(forte), la playlist

Uno strumento principe - il pianoforte - per una playlist che lo esalta accompagnando le tue corse con una colonna sonora da film

Certe compagnie di amici stanno insieme per motivi inspiegabili: persone diverse per vita, caratteri e abitudini si trovano inspiegabilmente bene insieme. Ma se scavi un po’ a fondo scoprirai che c’è qualcosa che li unisce: una passione, un ricordo, l’amore per qualcosa.

Questa playlist è un po’ come queste compagnie di amici: sono tutte tracce che apparentemente sembrano non c’entrare molto fra di loro. Se non per un tratto comune: in tutte c’è uno strumento principe: il pianoforte. Possono essere melodie sussurrate o ballate più sfrenate, poesie vestite di musica o ritmate dal funk più irresistibile ma lui c’è sempre: il pianoforte, questo magnifico e maestoso strumento musicale.

Hanno ritmi diversi e ti portano ad andare più forte o più lento ma alla fine sono come la vita: fatta di pezzi diversi, con sentimenti ed emozioni sempre mutevoli. Che è sempre meglio accompagnare con dell’ottima musica. Tipo questa.

(Photo credits Johannes Plenio)

 

LEGGI ANCHE:
Running playlist: Led Zeppelin
CONDIVIDI
Martino Pietropoli (detto Tino Mar): la creatura Tino Mar, risultato di un esperimento riuscito non troppo bene, ha un suo laboratorio, ovviamente segreto, dal quale escono i progetti più disparati. L'importante è che siano barefoot. Appare come un tranquillo e serio professionista ma quando vede una scarpa a drop 0 perde il controllo ed esce a provarla correndo per strada. Prima però ha l'accortezza di annunciarlo su twitter. Condivide con BIG la possibilità di correre in fermo immagine ed è per questo l'altra faccia della stessa medaglia.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.