Il conto alla rovescia è iniziato!

Articoli correlati

Diventa anche tu un ASICS Frontrunner!

ASICS cerca nuovi Frontrurrer! Manda la tua candidatura e incrocia le dita e i lacci delle scarpe ;)

Francesco Guerra: un coach, un’ispirazione

Francesco Guerra ha un modo tutto suo di vivere la corsa, ed è un modo bellissimo. Per questo motivo, oltre che un coach, è una vera fonte di ispirazione per tutti gli atleti che segue (e non solo per loro)

Alessia Sergon: la corsa (e la vita) è uno sport di squadra

Oggi parliamo di Alessia Sergon, una runner a cui non interessa andare molto veloce perché, per lei, la corsa è altro: è socializzazione e divertimento.

Giacomo Galliani: Quante vite puoi vivere? Tutte quelle che vuoi!

La passione di Giacomo per tutto ciò che fa traspare dal primo momento che lo conosci e inizi a parlarci insieme. Anzi, basta solo...
ASICS FrontRunnerhttps://www.asics.com/it/it-it/frontrunner
Il progetto “ASICS FrontRunner” è iniziato nel 2010 e siamo lieti di annunciare il coinvolgimento di più paesi da quest’anno. Il nostro obiettivo principale è supportare i runner ambiziosi di tutto il mondo e creare una community unica in cui tutti gli ASICS FrontRunner possono condividere la propria passione comune: correre. Il nostro team è composto da un gruppo molto diversificato di persone e ne siamo orgogliosi. Da una parte abbiamo i runner professionisti, dall’altra semplici appassionati. Tutti sono fieri di essere un ASICS FrontRunner ed è la combinazione di questi attributi a rendere la community forte, imbattibile e unica.

Tempo di lettura: 2 minutiDomenica 25 novembre, al via l’edizione numero 35 della ASICS Firenze Marathon.
La città sarà invasa da migliaia di podisti e, tra questi, ce ne saranno alcuni davvero speciali. Chi? Gli ASICS FrontRunner, italiani ma non solo!

Così come era accaduto un anno fa, gli ASICS FrontRunner si sono dati appuntamento a Firenze per il loro meeting nazionale.
Arriveranno in città venerdì, e per tre giorni saranno impegnati tra incontri, briefing, set fotografici. Anzi, guardati bene attorno perché potresti incontrarli tra vie e piazze, alle prese con gli scatti ufficiali. E probabilmente li vedrai anche scorrazzare con le loro ASICS ai piedi. Sono FrontRunner: anche se sarà un weekend denso di lavoro e impegni, puoi scommetterci che troveranno il modo e il tempo per correre insieme.

A loro si aggregheranno i colleghi FrontRunner europei, che saranno a Firenze in occasione della Maratona, uno degli eventi ASICS più importanti non solo a livello nazionale. Sarà una bella occasione per vederli tutti insieme… di corsa!

I FrontRunner ti aspettano sabato 24 novembre, alla staffetta 3×7 km, la nuova iniziativa delle Asics Firenze Marathon. Si tratta di una corsa non competitiva a squadre, legata al programma charity ufficiale della Firenze Marathon, che servirà a raccogliere fondi per le associazioni no profit coinvolte. Loro si sono già organizzati in team, e tu?
Il percorso è di 21 km, divisi in 3 frazioni. È una corsa aperta a tutti: non solo a runner e atleti, ma anche a famiglie, amici, colleghi di lavoro, fiorentini, accompagnatori dei maratoneti, associazioni. E, appunto, FrontRunner.
L’appuntamento è per sabato 24 novembre alle 10.30 al Parco Delle Cascine.

Sicuramente, poi, rivedrai i FrontRunner anche il giorno dopo, domenica 25 novembre, alle 8:30 in Piazza Duomo, sulla linea di partenza della ASICS Firenze Marathon.

Già l’anno scorso alcuni di loro avevano condiviso con noi quei 42,195 km di emozioni, tra fatica, pioggia (tanta pioggia!), vento e personal best.
Riusciranno a fare meglio quest’anno? Chissà! Noi siamo pronti a fare il tifo e ad aspettarli al traguardo!

Altri articoli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

News più recenti

Il latte di mandorla siciliano

Sorseggiato con del ghiaccio sotto il patio e un libro in mano guardando le onde. Ecco la vera Estate siciliana

L’alimentazione dopo l’allenamento

In che maniera e con cosa bisogna alimentarsi dopo un allenamento? Vediamo nel dettaglio come gestire l'allenamento anche nell'alimentazione

Il caldo può farti correre meglio

Correre con il caldo non è solo un ottimo allenamento mentale ma anche fisico: ecco perché, secondo la scienza

Brooks Glycerin 18, missione morbidezza e protezione

Più morbide, più leggere, sempre reattive e versatili: ecco la 18a versione delle Brooks Glycerin

Wilson Kipsang squalificato per 4 anni

Dopo le indagini, la sentenza: quattro anni di squalifica per Wilson Kipsang

Basta pancia! Ecco come farla diminuire in poche mosse

Come diminuire la pancia? Con la triade: alimentazione, allenamento e recupero/riposo. E qualche accorgimento.

Correre fa bene alla memoria, migliora come pensi, ti rende felice

Nuove ricerche confermano che correre non solo fa bene al cervello ma aumenta le capacità mnemoniche e quelle motorie

Scelti dalla redazione

Ti scrivo su Telegram

Nasce il canale ufficiale Runlovers su Telegram. Lì ti avviseremo in tempo reale sull’uscita di nuovi post, news, appuntamenti e approfondimenti.

Vegan Banana Bread

Conoscono tutti il Banana Bread e di sicuro anche tu. È un pane alla banana tipico statunitense composto da purea di banana. Quella che...

Gli effetti del caldo sul corpo

Cosa succede al tuo corpo quando fa caldo? RunLovers te lo spiega.