Corri e prova le novità per il 2018 di La Sportiva con Run-In’ Shop Tour

Le novità di La Sportiva questa le puoi anche provare: ecco il calendario degli appuntamenti pensati apposta per te

Le più interessanti novità del mondo del running le conosci leggendo RunLovers, ma come fare se ti interessa provarle? Puoi andare in negozio e sperare di trovare proprio quello che cerchi oppure puoi andare in certi, selezionati negozi e trovarci quelli di La Sportiva e i loro ambassador che non solo ti spiegano le novità del 2018 e te le mostrano ma te le fanno anche provare.

Questo è il senso dell’iniziativa La Sportiva Run-In’ Shop Tour: un tour itinerante che toccherà dal mese di aprile l’Italia e si sposterà anche in Germania, Francia e Spagna.

Quello che devi fare e recarti nei negozi indicati nel programma qui sotto e provare le scarpe che ti interessano di più. E non si tratta solo di indossarle: ci potrai correre assieme a La Sportiva e ai suoi ambassador e in più riceverai in omaggio una T-Shirt omaggio realizzata con tecnologia Polygiene.

Le novità

I modelli che potrai trovare sono:

Unika

Unika ama il trail running più spinto e non a caso ti spinge verso le più infinite distanze. Grazie alla sua intersuola che, non a caso, si chiama Infinitoo, al sistema di allacciatura ad imbrago Lace-up Harness e agli stabilizzatori progressivi Stability-Lugs, è capace di adattarsi in modo dinamico alle irregolarità del terreno.

Lycan

La più indicata per chi ama il trail running ma magari non si spinge fino a chilometraggi da ultra, Lycan è comoda e confortevole grazie ai volumi ampi e alla calzata rapida. Perfetta per tutti i tipi di run off-road, è capace di tenute incredibili su terreni rocciosi grazie ad una suola rock-ground in mescola Frixion Blue estremamente durevole.

VK

È il modello più tecnico ed estremo pensato per il chilometro verticale e sviluppato in collaborazione con il campione Urban Zemmer. Peso e volumi sono ridotti al minimo grazie alla tomaia avvolgente realizzata con tecnologia Sock-Like e alla suola super leggera con battistrada in gomma presente solo nella parte anteriore.

Il programma

Queste le date italiane (per quelle europee, nel caso vivessi all’estero, ti rimandiamo al programma completo):

CONDIVIDI
Martino Pietropoli (detto Tino Mar): la creatura Tino Mar, risultato di un esperimento riuscito non troppo bene, ha un suo laboratorio, ovviamente segreto, dal quale escono i progetti più disparati. L'importante è che siano barefoot. Appare come un tranquillo e serio professionista ma quando vede una scarpa a drop 0 perde il controllo ed esce a provarla correndo per strada. Prima però ha l'accortezza di annunciarlo su twitter. Condivide con BIG la possibilità di correre in fermo immagine ed è per questo l'altra faccia della stessa medaglia.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.