adidas runners PolimiRUN: al via in 12.000

Torna la adidas runners PolimiRun: una 10k a Milano per avvicinare gli studenti, i professori e i dipendenti del Politecnico milanese al mondo della corsa e per raccogliere fondi per le borse di studio

Non si arresta il successo della adidas runners PolimiRun, la corsa organizzata da adidas in collaborazione con il Politecnico di Milano che sin dalla prima edizione di 3 anni fa ha voluto avvicinare gli studenti, i professori e il personale del Politecnico allo sport, in particolare quello della corsa. Anche quest’anno insomma torna in 20 maggio la PolimiRUN e non è destinata solo a chi orbita attorno al Politecnico bensì all’intera città a chiunque voglia correre una 10k (sia competitiva che non-competitiva) per le strade di Milano per un buon fine: il ricavato delle iscrizioni sarà infatti destinato alle borse di studio per studenti meritevoli.

Il percorso si snoda per le città partendo dal Campus Bovisa La Masa (via La Masa) e arriva nella riqualificata Piazza Leonardo da Vinci, di fronte alla sede centrale dell’Ateneo.

Partner speciale di quest’anno – oltre al consolidato sodalizio con adidas – è RDS 100% Grandi Successi che si occuperà di intrattenere i partecipanti in una festa di musica e divertimento. RDS sarà la radio ufficiale della adidas runners PolimiRun 2018 con il suo format vincente “Sport Entertainment” già testato nelle grandi maratone italiane.

Come già si diceva, è confermata la partnership con adidas runners, la community di adidas dedicata al mondo del running.
Il progetto Road to PolimiRun, nato proprio dalla collaborazione con adidas, viene riproposto per il secondo anno dopo il grande successo riscosso nel 2017. Si tratta di un programma realizzato dai coach della community degli adidas runners strutturato su una serie di allenamenti bisettimanali e workshop per tutti gli iscritti alla adidas runners PolimiRUN.

Pertutti gli iscritti c’è una maglia ufficiale adidas, un pettorale con chip usa e getta, il ristoro di metà percorso, il servizio di cronometraggio, utilizzo spogliatoi, deposito borse situato in Piazza Leonardo da Vinci in cui ognuno potrà consegnare la propria borsa partire dal venerdì precedente la gara e ritirarla al termine della corsa, mezzo scopa per gli atleti ritirati, un pacco gara contenente prodotti degli sponsor, un pacco ristoro consegnato al traguardo, l’assicurazione RCT e assistenza tecnica e medica.

Per tutte le info clicca qui.

CONDIVIDI
Martino Pietropoli (detto Tino Mar): la creatura Tino Mar, risultato di un esperimento riuscito non troppo bene, ha un suo laboratorio, ovviamente segreto, dal quale escono i progetti più disparati. L'importante è che siano barefoot. Appare come un tranquillo e serio professionista ma quando vede una scarpa a drop 0 perde il controllo ed esce a provarla correndo per strada. Prima però ha l'accortezza di annunciarlo su twitter. Condivide con BIG la possibilità di correre in fermo immagine ed è per questo l'altra faccia della stessa medaglia.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.