Nike FE/NOM Flyknit Bra: meno per avere di più.

Il Flyknit con le sue proprietà di leggerezza, elasticità e traspirabilità arriva finalmente fra i bra tecnici

Articoli correlati

Lo strano caso delle scarpe LIDL

LIDL ha messo in vendita delle sneaker per cui tutti sono impazziti, fino a pagarle cifre assurde

Brooks Glycerin 18, missione morbidezza e protezione

Più morbide, più leggere, sempre reattive e versatili: ecco la 18a versione delle Brooks Glycerin

Wilson Kipsang squalificato per 4 anni

Dopo le indagini, la sentenza: quattro anni di squalifica per Wilson Kipsang

Allbirds Tree Dashers, le scarpe da running (quasi) a impatto zero

Se la tutela dell'ambiente ti sta a cuore, le Allbrids Tree Dashers potrebbero essere la scarpa che cercavi
Martino Pietropoli
Martino Pietropoli (detto Tino Mar): la creatura Tino Mar, risultato di un esperimento riuscito non troppo bene, ha un suo laboratorio, ovviamente segreto, dal quale escono i progetti più disparati. L'importante è che siano barefoot. Appare come un tranquillo e serio professionista ma quando vede una scarpa a drop 0 perde il controllo ed esce a provarla correndo per strada. Prima però ha l'accortezza di annunciarlo su twitter. Condivide con BIG la possibilità di correre in fermo immagine ed è per questo l'altra faccia della stessa medaglia.

Tempo di lettura: < 1 minutoUn bra sportivo tradizionale è composto da molte parti: deve sostenere, deve lasciarti traspirare in qualsiasi momento, soprattutto durante i tuoi allenamenti più impegnativi. Il bra Nike FE/NOM è invece in Flyknit, il tessuto digitale ottenuto da un unico filo che, lavorato con diverse resistenze e gradi elasticità, è capace di adattarsi in diverse condizioni: contenitivo dove serve, morbido in altri punti, elastico in altri ancora per lasciarti libertà di movimento. Restando sempre traspirante, per darti il massimo comfort. E senza cuciture.

Il tessuto in Flyknit ha consentito inoltre di combinare incapsulamento (per avere diverse coppe per ogni tipologia di seno) e compressione (per mantenere il seno aderente al corpo) senza l’aggiunta di componenti come ferretti, imbottiture, stabilizzatori ed elastici.


Il risultato è meno materiali e cuciture: il Nike FE/NOM Flyknit Bra ha due strati e una fascia (altri Nike bra a elevato supporto possono avere fino a 41 elementi e 22
cuciture) ed è più leggero del 30% rispetto a qualsiasi altro bra Nike.

Il FE/NOM Flyknit Bra è già disponibile online su NIKE.COM e dal 14 dicembre in selezionati punti vendita.

Previous articleFacciamolo per noi stessi
Next article101%

Altri articoli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

News più recenti

Lo strano caso delle scarpe LIDL

LIDL ha messo in vendita delle sneaker per cui tutti sono impazziti, fino a pagarle cifre assurde

Il latte di mandorla siciliano

Sorseggiato con del ghiaccio sotto il patio e un libro in mano guardando le onde. Ecco la vera Estate siciliana

L’alimentazione dopo l’allenamento

In che maniera e con cosa bisogna alimentarsi dopo un allenamento? Vediamo nel dettaglio come gestire l'allenamento anche nell'alimentazione

Il caldo può farti correre meglio

Correre con il caldo non è solo un ottimo allenamento mentale ma anche fisico: ecco perché, secondo la scienza

Brooks Glycerin 18, missione morbidezza e protezione

Più morbide, più leggere, sempre reattive e versatili: ecco la 18a versione delle Brooks Glycerin

Wilson Kipsang squalificato per 4 anni

Dopo le indagini, la sentenza: quattro anni di squalifica per Wilson Kipsang

Basta pancia! Ecco come farla diminuire in poche mosse

Come diminuire la pancia? Con la triade: alimentazione, allenamento e recupero/riposo. E qualche accorgimento.

Scelti dalla redazione

Ti scrivo su Telegram

Nasce il canale ufficiale Runlovers su Telegram. Lì ti avviseremo in tempo reale sull’uscita di nuovi post, news, appuntamenti e approfondimenti.

La bici nell’Ironman

Per molti versi, la prestazione in un ironman si decide nella frazione in bici. Ecco come affrontarla, pianificarla e gestirla al meglio.

Correre con il caldo

Se non vuoi rinunciare a correre anche d'estate e col caldo, almeno fallo seguendo i consigli di RunLovers.