La via del Shugendō

Cercare l'unione fra anima e natura. Ci sono dei monaci giapponesi che percorrono questa strada, la stessa su cui corrono Rickey Gates e Anna Frost

CONDIVIDI

Shugendō è una religione praticata in giappone che potrebbe essere eletta a pratica spirituale dei runner: è basata infatti sulla ricerca dell’illuminazione attraverso la contemplazione del rapporto fra uomo e natura.

L’uomo nasce puro e crescendo si sporca sempre più, dicono i fedeli di questo culto. Solo attraverso la ricerca costante, metodica e contemplativa del rapporto con la Natura può ritrovare la purezza originale. Per farlo deve vivere come un asceta nel rispetto della terra su cui abita e immergendosi nella sua natura.

Salomon – nell’ennesimo dei suoi bellissimi video – ha portato Rickey Gates e Anna Frost a correre sulle Alpi giapponesi alla ricerca dell’illuminazione che i monaci Shugendō perseguono nella contemplazione dei panorami che raggiungono scalando quelle stesse montagne. I paesaggi sono straordinari e la pace che questo video infonde è impagabile. Si diventa leggeri come le nuvole che si coprono e svelano quelle stupende cime e come si è leggeri e consapevoli quando si capisce di essere un’unica cosa con la Natura.

CONDIVIDI

Martino Pietropoli (detto Tino Mar): la creatura Tino Mar, risultato di un esperimento riuscito non troppo bene, ha un suo laboratorio, ovviamente segreto, dal quale escono i progetti più disparati. L’importante è che siano barefoot.
Appare come un tranquillo e serio professionista ma quando vede una scarpa a drop 0 perde il controllo ed esce a provarla correndo per strada. Prima però ha l’accortezza di annunciarlo su twitter.
Condivide con BIG la possibilità di correre in fermo immagine ed è per questo l’altra faccia della stessa medaglia.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here