GoRunLA, Week 6!

Complice un inverno che tarda ad arrivare e le festività superate in scioltezza l'allenamento per la Skechers Performance Los Angeles Marathon continua.

Ed eccoci al resoconto della prima settimana di questo nuovo anno, in cui avrò la fortuna di correre la Skechers Performance Los Angeles Marathon grazie a Skechers e RunLovers.

Sopravvivere alle maratone festive è stato relativamente semplice, e sono riuscito a correre ed allenarmi come aveva previsto Charlene, aiutato anche dal fatto che l’inverno ancora non si è affacciato per bene in Sardegna, e i primi giorni dell’anno sono stati quasi primaverili, consentendomi di correre ancora in calzoncini e t-shirt.

Ho fatto i primi lunghissimi e sperimentato i gel che conto di utilizzare in gara, cercando di idratarmi ogni 4-5 chilometri come dovrebbe capitare durante la corsa. Inoltre, credo di aver scelto definitivamente la scarpa con cui correre tra le varie che mi ha messo a disposizione Skechers. Sono stato indeciso a lungo tra le GoMeb Strada 2 e le GoRun Forza, tuttavia dopo le prove sui lunghi ritengo che queste ultime siano le più adatte al mio modo di correre e di poggiare il piede. Mi riservo ancora qualche prova sui prossimi lunghi e lunghissimi, ma in linea di massima, la scelta è fatta.
La settimana 7 prevede due allenamenti ravvicinati che metteranno sotto pressione il mio fisico, spero di reagire bene e riuscire a completare la settimana senza problemi.

Week 7
Martedì 10′ riscaldamento + 45′ corsa a passo medio + defaticamento e stretching
Giovedì 10′ minuti riscaldamento + 1h20’ corsa a passo medio + defaticamento e stretching
Venerdì 10′ riscaldamento + 50′ corsa lenta + 5 allunghi da 100 metri con recupero di 1’ + defaticamento e stretching
Domenica 10′ riscaldamento + 1h25′ corsa a passo medio-veloce  + defaticamento e stretching

Buon 2017 a tutti voi, che sia un anno pieno di corse e successi! #GoRunLA !!!

Altri articoli come questo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.