Fino alla prossima, Charlene

Questa è l'ultima maratona che Pietro ha fatto. Fino alla prossima.

Quando una decina di giorni fa ho tagliato il traguardo della Skechers Performance Los Angeles Marathon ho pensato, come era capitato anche altre volte, che quella sarebbe rimasta l’ultima volta in cui tagliavo il traguardo di una maratona, perché ero davvero troppo stanco per poter anche solo immaginare di correrne un’altra. Già dopo la doccia però, le idee nella mente iniziavano a cambiare, e ripercorrendo la strada fatta immaginavo di poter migliorare in alcuni parti e poter gestire meglio altre.

Insomma, la razionalità diceva basta, ma l’inconscio diceva: Fino alla prossima.

Che non sia qualcosa di immediato però è quasi certo, mi ritengo abbastanza scrupoloso e vorrei preparare al meglio una nuova eventuale gara Regina.

Al momento quindi mi sto dedicando alla corsa come ho sempre fatto, senza tabelle e ritmi e senza obiettivi. Il 30 aprile correrò la mezza maratona a Chia, dove ho corso già altre volte e che ha un posto particolare nel cuore, perché è stata la mia prima gara “ufficiale” in Italia, e non ho ancora ben deciso se mi preparerò per cercare di andare un po’ più forte dello scorso anno (o almeno tentare di farlo) o se andrò a correrla solo per il gusto di farlo. Per ora, per come sto correndo in questi giorni post-maratona, sembra prevalere questa seconda opzione, ma non si sa mai come andranno le cose, in questi casi.

Skechers mi ha regalato, a Los Angeles, delle nuove scarpe, che sembrano adatte sia per correre sulle distanze brevi tirandosi un po’ il collo sia per affrontare in pseudo-tranquillità le lunghe distanze: le GoRun Ride 6, nella versione celebrativa della gara. Per ora mi sto trovando bene e penso che potrebbero accompagnarmi per le prossime gare e per le corse su medio-lunga distanza, che sono quelle che prediligo.

Charlene, come fa sempre dopo una maratona, credo sia andata in vacanza da qualche parte ai tropici.

Tanto lo sa che lo so, che sa dove trovarmi.

Altri articoli come questo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.