Alt.RunLovers.it, la playlist tutta alternativa, tutta italiana

Alt. sta per "alternativo". Questa è la playlist di musica davvero alternativa (e tutta italiana)

Una volta c’erano i newsgroup, delle specie di bacheche elettroniche divise per argomenti. Grafica minimale, molte parole, qualche foto. Seguivi quello che ti interessava e di tutto si parlava. Ricordo che c’era una categoria particolare: “Alt.it”, forse con qualche cosa in mezzo, tipo Alt.società.it o simili.
Comunque.

“Alt” stava per “alternativo”: cose fuori dal coro, strane o che, semplicemente, non potevi mettere assieme ad altre. Singolari, insomma.

Come questa playlist, fatta di gruppi o cantanti italiani che magari avrai sentito senza sapere chi fosse/fossero, o che non hai mai sentito. Magari riconoscerai delle sonorità che poi hai ascoltato in altre canzoni, perché molti di questi artisti hanno anticipato i tempi, spianando la strada ad altri che poi hanno più fortuna di loro. Oppure sono diventati a loro volta famosi, come Levante, i Bluvertigo o gli Afterhours .

C’è molta arte del fare le cose fuori dal coro, e questo ci piace: i rivoluzionari non violenti sono sempre i nostri preferiti. I rivoluzionari sono spesso solo quelli che corrono più veloci degli altri e dal futuro ci dicono cosa si vede, mettendolo in musica.

(Photo credits Jason Rosewell)

Altri articoli come questo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.