Un’insalata gustosa proteica. Con proteine animali e vegetali.

Articoli correlati

U pani cunzatu (il pane condito siciliano)

U pani cunzatu, il pane condito della tradizione siciliana incredibilmente buono. Una preparazione povera diventata un'istituzione.

Josh Amberger: il triathlon? Fallo a modo tuo!

Josh Amberger - triatleta vittorioso in 11 Ironman 70.3 - ci racconta la sua esperienza con allenamento, alimentazione e integrazione

Non hai il lievito? Facciamo il pane, dai!

Abbiamo parlato del lievito la scorsa settimana e dell'importanza sociale che ha assunto in questo determinato periodo storico. Oggi prepariamo insieme del pane ma...

L’argomento scottante: il lievito

Sono tempi mai vissuti e nessuno può dirci o spiegarci come è andata, tempo fa. Nessuna testimonianza e neanche pronostico. Nell'incertezza ci stiamo un...
Iaia Guardohttp://www.maghetta.it
Si dice che, all'inizio, Lewis Carroll avesse scelto lei e che il romanzo si intitolasse Maghetta nel Paese delle Meraviglie ma lei, volendo rimanere nell'ombra per continuare i suoi progetti di conquista del mondo, rifiutò la parte di protagonista per lasciarla a quella sciacquetta di Alice. Dalle pendici dell'Etna, Maghetta cucina, fotografa, disegna e continua a progettare la conquista del mondo; infatti le sue giornate durano circa 144 ore (12 al quadrato). Per reggere questi ritmi infernali corre tutti i giorni almeno per un'ora, poteva essere altrimenti? Ha pubblicato per Mondadori "Le ricette di Maghetta Streghetta", best seller in cima alle classifiche nelle categorie: gnomi da giardino, unicorni e cani retriever. Ti consigliamo di comprarlo - seriamente: è in cima alla classifica "cucina per le feste" - e di leggerla; il ricavato andrà all'AIRC quindi avrai un bel libro e contribuirai alla ricerca!

Tempo di lettura: 2 minutiNelle cucine di RunLovers si preparano molto spesso i ceci e i motivi sono molteplici, oltre al fatto che sono incredibilmente buoni. Tantissime proprietà nei nostri fidi alleati per la salute: Vitamina C, E, B1, B2, B3, proteine vegetali e tanto calcio, ferro, potassio, fosforo e magnesio. Acquistali già pronti a patto che siano bio e di ottima qualità. Non farti mai mancare i legumi anche nella stagione estiva. Nelle insalate, con la quinoa e i vari cereali integrali. Saziano e fanno bene; più li mangerai in piccole quantità sempre più spesso e più li digerirai facilmente.

Abbiamo fatto gli hamburger e la zuppa con la burrata senza contare che l’hummus è la passione anche dei Top Runner più famosi.  Quella che ti propongo oggi è un’insalata velocissima ma ricca che può diventare un piatto unico e che riprende il golden milk. Perché i benefici della curcuma non si devono mai dimenticare come neanche quelli dello yogurt greco che è più digeribile rispetto al nostro tradizionale e ha un carico proteico maggiore.
I ceci con lo yogurt fanno parte della cucina tradizionale mediorientale. Con il cumino? L’idillio. Oggi una piccola variazione ma se vuoi aggiungerglielo il cumino fai pure. Ti stupirà e anche tanto.

i1

La Ricetta

Prendi 3-4 generose cucchiaiate di yogurt greco zero grassi e lavoralo con 2 cucchiai di olio extra vergine d’oliva e una generosa quantità di curcuma. Quanto lo decidi tu. Aggiungi assaggiando se ne hai voglia. Aggiungi il sale grosso macinato sul momento. Aggiungi i ceci e gira per bene. Aggiusta eventualmente di sale.
Su di un piatto disponi iceberg, rucola o l’insalata della varietà che preferisci. Aggiungi i ceci con lo yogurt e se vuoi noci o mandorle. Mangiane una ricchissima porzione e per rendere il tutto un pranzo bilanciato e sano accompagna a del pane o del riso basmati (anche semplicissimo alle erbe).

Altri articoli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

News più recenti

La corsa fa male alle ginocchia?

Hai male alle ginocchia? Colpa tua che corri! E invece no: non è detto e la corsa potrebbe essere l'ultimo problema

Il nuovo spot Nike per dirci che ci rialzeremo

Nike ha fatto un nuovo spot in cui non parla dei suoi prodotti ma della sua visione del mondo. E dice che i campioni sono quelli che non smettono mai di sperarci. E tu sei così?

Brooks Adrenaline GTS 20, la stabilità è comodissima

La ricerca dell'equlibrio e della leggerezza in un tutto armonico: ecco le Brooks Adrenaline GTS 20

Si farà la maratona di New York?

Il sindaco Bill de Blasio, comprensibilmente, dà risposte evasive

Forse non tutti sanno che, running edition

Una serie di notizie e curiosità gustose e spassosissime tanto quanto inutili, ma non si può mica essere sempre seri, no?

U pani cunzatu (il pane condito siciliano)

U pani cunzatu, il pane condito della tradizione siciliana incredibilmente buono. Una preparazione povera diventata un'istituzione.

Ti scrivo su Telegram

Nasce il canale ufficiale Runlovers su Telegram. Lì ti avviseremo in tempo reale sull’uscita di nuovi post, news, appuntamenti e approfondimenti.

Scelti dalla redazione

Le app per allenarsi bene

App ce ne sono moltissime ma quali scegliere per rendere il nostro allenamento più facile ed efficace? Ecco la selezione delle nostre preferite.

Come scegliere il portacellulare per correre

Il cellulare è ormai un accessorio indispensabile per i runner: da chi lo utilizza per monitorare i propri progressi a chi non rinuncerebbe mai...

Un programma di allenamento per ogni obiettivo

Tutti i programmi di allenamento: dalla 10K alla maratona e 4 tabelle extra per migliorarti.