Torna il GARMIN 10K Tour

Il Garmin 10k Tour è una festa per correre assieme 10k, fare camp sullo sport e ballare. Not bad!

Tempo di lettura: 1 minuto

Il “beat yesterday” è un concetto che ci è sempre piaciuto: ridotto all’osso si può tradurre con “Batti il te stesso di ieri”. Migliorati sempre, insomma.

Per celebrare questa atteggiamento positivo nei confronti dello sport e della vita, anche quest’anno torna il GARMIN 10K Tour, il circuito di gare 10k organizzate da Garmin.
Tre sono le tappe:

Batti te stesso

Per aiutarti a migliorare il te stesso di ieri, Garmin ha scelto una nutrita compagnia per celebrare la festa del running: lo farà infatti con ASICS, Enervit, Technogym e Radio Deejay. Ad ogni appuntamento potrai correre la 10k competitiva (o anche quella non competitiva, giusto per metterti alla prova), potrai provare i prodotti GARMIN e poi potrai sfruttare i consigli di chi parla di sport facendolo, come gli atleti di ASICS o gli speaker del Deejay Training Center Linus, Stefano Baldini e Davide Cassani. Oppure potrai rifinire il tuo allenamento nei corner Technogym appositamente allestiti per provare le macchine da palestra, o potrai chiedere consigli sulla miglior nutrizione o su come reintegrare dopo l’attività fisica direttamente ad Enervit. E potrai anche fare del bene, partecipando all’iniziativa benefica lanciata da Garmin a favore della fondazione Bimbingamba di Alex Zanardi.

E poi, tutti a ballare

Ma anche il ballo è movimento, no? Quindi dopo la corsa e la formazione, ci sono i deejay set ad aspettarti, per continuare a bruciare calorie e prepararti al giorno che verrà. Quando avrai una sola missione: battere ancora te stesso.

Sullo stesso argomento:
Chia la fa e Chia l'aspetti

 

CONDIVIDI
Martino Pietropoli (detto Tino Mar): la creatura Tino Mar, risultato di un esperimento riuscito non troppo bene, ha un suo laboratorio, ovviamente segreto, dal quale escono i progetti più disparati. L'importante è che siano barefoot. Appare come un tranquillo e serio professionista ma quando vede una scarpa a drop 0 perde il controllo ed esce a provarla correndo per strada. Prima però ha l'accortezza di annunciarlo su twitter. Condivide con BIG la possibilità di correre in fermo immagine ed è per questo l'altra faccia della stessa medaglia.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.