The French Touch

Quel tocco che la disco francese sa avere non può che giovarti nella tua corsa. E se non resisti puoi sempre fermarti a ballarla!

Tempo di lettura: 1 minuto

Il French Touch è la dance francese nata agli inizi degli anni ’90 e fiorita poi per più di un decennio (anche se alcuni suoi rappresentanti sono ancora attivi e con ottimi risultati). Ha avuto il periodo d’oro a cavallo del 2000, quando da musica alternativa e che si ascoltava in pochi esclusivi club è diventata un fenomeno mondiale grazie soprattutto ai Daft Punk, St Germain, Mr. Oizo e molti altri.

Questa playlist raccoglie i migliori successi di quest’epoca d’oro dell’elettronica disco: in maniera random e saltando da un anno all’altro. C’è un solo e unico filo conduttore: quel particolare tocco che ti fa venire voglia di muoverti. Con eleganza, con grazia ma pur sempre muoverti. Correndo o ballando, poco importa.

Ricorda che per vincere il braccialetto RunLovers con la scritta “you’re a runlover” basta andare qui e seguire le indicazioni. Ricordati: riceverai il braccialetto quando pubblicheremo la tua playlist o il tuo racconto!

Buon ascolto!

 

Sullo stesso argomento:
RunLovers Team Playlist: Betty corre così
CONDIVIDI
Martino Pietropoli (detto Tino Mar): la creatura Tino Mar, risultato di un esperimento riuscito non troppo bene, ha un suo laboratorio, ovviamente segreto, dal quale escono i progetti più disparati. L'importante è che siano barefoot. Appare come un tranquillo e serio professionista ma quando vede una scarpa a drop 0 perde il controllo ed esce a provarla correndo per strada. Prima però ha l'accortezza di annunciarlo su twitter. Condivide con BIG la possibilità di correre in fermo immagine ed è per questo l'altra faccia della stessa medaglia.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.