La smartshoe secondo Under Armour

D'ora in poi abituati a non avere più solo uno smartphone ma anche una smartshoe

Dopo esserti familiarizzato con il termine “smartphone” è il momento di prendere confidenza con quello di “smartshoe”. Under Armour ha infatti presentato 3 nuovi modelli di scarpe da running che in realtà sono una versione “smart” e intelligente di suoi modelli già esistenti: si tratta delle SpeedForm Gemini 3 RE, SpeedForm Velociti RE e delle SpeedForm Europa RE. Tutti e tre i modelli non acquisiscono solamente il suffisso “RE” (che sta per “Record Equipped”, dove “Record” è la piattaforma di tracciamento delle prestazioni di Under Armour) ma anche un sensore che traccia i parametri di cadenza, numero di passi, velocità istantanea, passo medio e chilometraggio della scarpa.

velociti-re-930x539

Ma la parte più interessante è forse quello che sa fare (e dirti) una scarpa del genere prima dell’allenamento. Grazie infatti a una routine molto semplice di salti in alto poco prima di iniziare a correre, attraverso l’app MapMyRun acquisita tempo fa da Under Armour, i parametri forniti dall’energia espressa dal tuo salto forniscono a Record una stima dello stato della tua muscolatura. Avrai di certo provato l’esperienza di avere molta voglia di correre e la frustrazione di essere sfiancato dopo pochi chilometri. La testa ti diceva che una corsa ci stava tutta ma i tuoi muscoli non ne volevano sapere. Da oggi te lo diranno anche le tue scarpe prima ancora di sperimentarlo. L’analisi della tua serie di salti infatti fornisce alla app lo stato di affaticamento dei tuoi muscoli e ti suggerisce quindi il modo migliore per allenarti in funzione del tuo stato fisico.

“Smart” quindi non solo perché sa tante cose di te mentre corri e dopo il tuo allenamento, ma soprattutto prima. E sa consigliarti.
Da oggi hai un nuovo assistente, amichevole e davvero intelligente.

gemini-3-930x557

Altri articoli come questo

2 COMMENTS

  1. Che bella innovazione da parte di Under Armour, mi auguro che anche i competitors si muovano di conseguenza :)
    Si sa già che prezzo avranno queste smartshoe?

  2. E le Altre IQ annunciate nel sito ufficiale e azione dell’anno scorso e poi mai più uscite? Ora mi viene da pensare che ci siano problemi di brevetti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.