Il menù del Top Runner: dall’antipasto al dolce

I veri Top Runner mangiano questo. Così è deciso l'udienza è tolta.

Articoli correlati

Cosa c’è per cena? Il banana bread

Inizia una nuova rubrica che parla di cibo non solamente dal punto di vista nutritivo ma anche come appagamento dopo un allenamento, e risponde alla domanda "cosa c'è per cena?"

L’insalata di ananas e tacchino

Un'insalata con tacchino, ananas e tante delizie servite in modo semplice ma sorprendente.

Il latte di mandorla siciliano

Sorseggiato con del ghiaccio sotto il patio e un libro in mano guardando le onde. Ecco la vera Estate siciliana

L’alimentazione dopo l’allenamento

In che maniera e con cosa bisogna alimentarsi dopo un allenamento? Vediamo nel dettaglio come gestire l'allenamento anche nell'alimentazione
Iaia Guardohttp://www.maghetta.it
Si dice che, all'inizio, Lewis Carroll avesse scelto lei e che il romanzo si intitolasse Maghetta nel Paese delle Meraviglie ma lei, volendo rimanere nell'ombra per continuare i suoi progetti di conquista del mondo, rifiutò la parte di protagonista per lasciarla ad Alice. Dalle pendici dell'Etna, Maghetta cucina, fotografa, disegna e continua a progettare la conquista del mondo; infatti le sue giornate durano circa 144 ore (12 al quadrato). Per reggere questi ritmi infernali corre tutti i giorni almeno per un'ora, poteva essere altrimenti? È figlia di un grande maratoneta. Ha pubblicato per Mondadori scalando le classifiche e donando alla Ricerca per il Cancro il suo ricavato. Continua a scrivere, disegnare, cucinare, fotografare inarrestabilmente.

Tempo di lettura: 2 minutiDa un Mojito speciale a un gelato particolarissimo che ti stupirà. Un primo dal sapore orientale e un secondo leggero che puoi arricchire. Oggi RunLovers ti propone un intero menù (quello per conquistare un vero RunLovers lo hai già visto?). Spunti interessanti per abbinare un antipasto al primo e al tempo stesso un secondo al dolce. Il tutto in modo bilanciato senza perdere l’importantissimo effetto sorpresa. Noterai che non vi è la presenza di proteine animali perché ne seguiranno altri ancora di questa tipologia. Il Menù di oggi è rivolto al Runner che ama particolarmente le verdure, la linea e cosa più importante se stesso. Pronti? Via!

Antipasto

“Mojito” di cavolo riccio 

Per un mojito: 4 foglie di cavolo, 4-5 foglioline di menta fresca, scorza di un lime non trattato, succo di un lime, 160 ml di acqua di cocco, ghiaccio.

Frulla le foglie di cavolo e unisci tutti gli ingredienti. Servi con ghiaccio.

Patatine di riso non fritte, tortillas di mais, anacardi tostati e salati per accompagnare il Mojito. Dove trovi le patatine di riso non fritte e le tortillas? Nei supermercati biologici è pieno zeppo di meravigliosi snack salutari. Non abusarne, chiaramente ma ci sono davvero tantissimi prodotti sorprendenti e appetitosi.

Primo Piatto

Riso con verdure, curcuma e arachidi 

Per 2 persone: 2 cipolle tritate finemente, 90 grammi di carote tagliate a cubetti, 60 grammi di sedano tagliato a cubetti, 1 cucchiaino di zenzero grattugiato fresco, aglio se ti piace, 1 peperone giallo e 1 rosso piccoli tagliati a cubetti, 120 grammi di mais in scatola scolato, 80 grammi circa di arachidi tostate tritate, 130 grammi di riso integrale cotto, curcuma e spezie che preferisci. Se ti piace la pasta di curry usala.

In una casseruola fai andare due cucchiai di olio extra vergine di oliva con cipolla, carote, sedano, zenzero e aglio se hai scelto di adoperarlo. Se hai la pasta di curry pure. Cuoci per bene e poi aggiungi i peperoni e il mais. Lascia cuocere per 4 minuti circa e aggiungi un pochino di acqua se ce ne è bisogno. Il brodo vegetale sarebbe meglio. Unisci il riso (potrei farlo cuocere nelle verdure stesse se avessi tanto brodo a disposizione) già cotto e salta amalgamando bene e aggiungendo la curcuma. Servi con gli arachidi tritate sopra (anche gli anacardi ci stanno benissimo)

Secondo piatto

L’insalata verde del Top Runner

Insalata che preferisci, un po’ di foglie di spinaci freschi, 1 cetriolo tagliato a cubetti piccoli, semi di canapa crudi decorticati, 1 avocado, succo di un lime, scorza di un lime non trattato, taccole sbollentate se le trovi (ma anche i fagiolini sono perfetti), olio extra vergine di oliva, sale macinato sul momento.

Se hai particolarmente fame perché non fare un delizioso hamburger vegetariano ;-)? Ti consigliamo quello di lenticchie.

Dolce

Il Gelato del Runner

Metti in freezer due banane tagliate a pezzi e lasciale congelare. Una volta congelate frullala con un po’ di cannella e cacao amaro in polvere. Assaggia e se ti piace il sapore più zuccherato (non occorre) aggiungi poco miele o il dolcificante che preferisci. Meglio se naturale. Aggiungi anacardi o noci e frulla. Questo gelato ti sorprenderà perché la banana congelata e frullata è un gelato vero e proprio. Provare per credere ;-).

Photo Credits Kai Koelher

- Advertisement -
- Advertisement -

Altri articoli

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisement -

News più recenti

Riparte Fuorisoglia, riparti tu!

Riprende il nostro podcast “Fuorisoglia”: tante le novità che ti sveleremo nelle prossime settimane e sempre lo stesso divertimento!

Iniziare a correre da zero

Iniziamo un progetto in 6 "puntate" che ci accompagnerà alla My Deejay Ten di ottobre. E iniziamo dall'inizio: come iniziare a correre. Iniziamo? ;)

Riprendi a correre velocemente

Ricominciare a correre dopo le vacanze, il lockdown o un periodo di fermo è facile: basta seguire queste semplici regole

La regola dell’85%

A volte devi dare quasi il massimo per ottenere il massimo. Si chiama "La regola dell'85%" e sembra un paradosso. Ma non lo è.

Conosci te stesso per ripartire meglio

Ogni tanto è giusto fare il punto della situazione: come stai fisicamente? Sei pronto a fare il passo successivo? Come puoi saperlo? Facendo dei test e qui li trovi tutti!

Garmin Forerunner 745: tutto nuovo

Garmin ha presentato l'atteso Forerunner 745. Caratterizzato da altissimi contenuti tecnologici e funzionalità che aiutano ancora di più gli atleti.

Apple Watch si sdoppia ed è per tutti

Apple Watch arriva alla sua sesta versione. E mezzo.
- Advertisement -

Scelti dalla redazione

L’alimentazione dopo l’allenamento

In che maniera e con cosa bisogna alimentarsi dopo un allenamento? Vediamo nel dettaglio come gestire l'allenamento anche nell'alimentazione

Ti scrivo su Telegram

Nasce il canale ufficiale Runlovers su Telegram. Lì ti avviseremo in tempo reale sull’uscita di nuovi post, news, appuntamenti e approfondimenti.

I test per misurare le prestazioni

In questa puntata di Fuorisoglia parliamo di quali test fare per capire le tue prestazioni nella corsa. Come sta il tuoi fisico? Come puoi migliorarti? Dal più semplice al più complesso, saprai tutto!

I test per conoscere meglio il tuo corpo

Una serie di test per conoscere meglio la tua condizione fisica

La prova dei 10 chilometri “tranquilli”

Un test molto interessante da svolgere su 10 Km - distanza che unisce velocità e resistenza - per misurare il risultato dei tuoi allenamenti senza caricare troppo.

6 consigli per correre al mattino presto

Non è facile svegliarsi presto al mattino e correre. Ma se segui questi consigli è più facile.