Gli allunghi musicali

Andante ritmato, molto moto, poco divano

Tempo di lettura: 1 minuto

Abbiamo già visto moltissime playlist che possono darti il ritmo per correre e per fare i fartlek ma nessuna che ti accompagna dal riscaldamento alla doccia, passando per gli allunghi.

Non c’è problema perché ci ha pensato Cosimo, inviandoci una playlist molto molto molto rock che lui aveva intitolato Andante ritmato, molto moto, poco divano. Non è un titolo bellissimo?

Le scelte musicali di questa playlist non sono affatto rilassanti, anzi. Ti sparano nelle vene ettolitri di adrenalina. E tu cosa devi fare? Solo provarla, no?!

Cosimo si è meritato a pieno titolo il braccialetto RunLovers con la scritta “you’re a runlover” e, se lo vuoi anche tu, basta andare qui e seguire le indicazioni. Ricordati: riceverai il braccialetto quando pubblicheremo la tua playlist o il tuo racconto!

Buon ascolto e buona corsa!!!

1Na na na na naa (RISCALDAMENTO) – Kaiser Chiefs

2Time is running out – Muse

3Ready to go – Republica

4Loards of the boards – Guano Apes

5Empty walls (ALLUNGO!) – Serj Tankian

6Blurry – Puddle of Mudd

7Club foot – Kasabian

8Guerrilla radio – Rage Against the Machine

9Violent pornography (ALLUNGO!) – System of a Down

10Chelsea dagger – The Fratellis

11Never miss a beat – Kaiser Chiefs

12Shut up and let me go – Ting Tings

13Reason is treason – Kasabian

14Pompeii (DEFATICAMENTO) – Bastille

15Eskimo (DOCCIA) – Damien Rice

Sullo stesso argomento:
RunLovers goes to Japan

E se usi Spotify puoi ascoltarla direttamente a questo indirizzo.

CONDIVIDI
Sandro Siviero (detto BIG): vive, lavora, scrive e corre in una località sconosciuta a tutti, localizzata dall'intelligence in una non meglio definita area nelle terre di Mordor. Big è una sorta di entità grigia che tutto vede e tutto controlla. Essere mitologico, ai collaboratori di RunLovers è concesso vederlo solo in occasione delle festività nazionali della Papuasia e solo in fermo immagine. Cioè mentre corre.
 Qua dentro è quello che decide chi vive e chi muore e, per questo, noi lo amiamo di un amore disinteressato e spontaneo.

2 COMMENTI

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.